::UIC Notizie::

Pagina 9 di 226: [<<] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [>] [>>] Notizie totali: 676
* Categorie 

Campo Estivo Socio Educativo Riabilitativo per pluriminorati. Il 26 maggio 2017 scadono le

Immagine della News Notizia n° 652   del: 21-05-2017 [19:00]   Autore: Ilcantante
L'I.Ri.Fo.R. Onlus, Consiglio regionale della Puglia, intende organizzare per il periodo dal 24 giugno all'8 luglio 2017 un Campo Estivo Socio Educativo Riabilitativo riservato a n. 25 minorati della vista e pluriminorati, che si svolgerà presso il Villaggio "Toccacielo", sito in C.da Laccata sn a Nova Siri (MT). La quota di adesione per ciascun partecipante ammonta ad euro 600,00 (seicento/00). La domanda di partecipazione e il versamento della quota di adesione dovranno pervenire improrogabilmente entro il 26/05/2017, pena la decadenza del diritto a partecipare all'iniziativa di cui trattasi. La domanda di partecipazione, che si trasmette in allegato alla presente, dovrà essere consegnata a mano o spedita, in originale e corredata dalla documentazione indicata, al seguente indirizzo: Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione ONLUS Sede Regionale Pugliese Via G. Pellegrini n. 37 - 70124 Bari Di seguito si riporta il regolamento, mentre in allegato si trasmette la domanda di partecipazione. Cordiali saluti. Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Sezione Provinciale di Bari il Presidente (Vito Mancini) tel. & fax 0805429082 - 0805429058 e-mail uicba@uiciechi.it REGOLAMENTO CAMPO ESTIVO SOCIO EDUCATIVO RIABILITATIVO ART. 1 Il Campo estivo socio-educativo-riabilitativo è riservato a n. 25 giovani ciechi e ipovedenti pluriminorati che abbiano completato l'obbligo scolastico e che abbiano un'età superiore ai 16 anni, residenti in Puglia. I giovani coinvolti saranno seguiti, durante tutte le attività, da educatori adeguatamente selezionati, con un rapporto di uno a uno o uno a due. ART. 2 Nel caso in cui pervenga un numero di domande eccedenti i posti disponibili si terrà conto dell'ordine di arrivo e farà fede il timbro postale. ART. 3 Per la partecipazione all'iniziativa i genitori, o coloro che ne esercitano la potestà, dovranno far pervenire a questa Sede Regionale I.Ri.Fo.R., entro e non oltre il 26 maggio 2017, pena la decadenza del diritto del proprio figlio a partecipare all'iniziativa di cui trattasi, a mezzo posta o consegna a mano, domanda di partecipazione al Campo estivo socio-educativo-riabilitativo in originale, redatta secondo il modulo fornito in allegato, compresi i documenti in esso indicati. ART. 4 I genitori o i legali rappresentanti dei ragazzi che parteciperanno al Campo estivo socio-educativo- riabilitativo dovranno versare, entro e non oltre il 26 maggio 2017, pena la decadenza del diritto del proprio figlio a partecipare all'iniziativa di cui trattasi, una quota d'iscrizione di € 600,00 (seiecento/00), in uno dei seguenti modi: a) tramite versamento su c/c bancario N. 45333,44 ABI: 01030 CAB: 04000 presso Banca Monte dei Paschi di Siena - IBAN: IT90L0103004000000004533344; b) vaglia postale o assegno circolare non trasferibile da intestare a: I.RI.FO.R. Sede Regionale della Puglia, Via Pellegrini n.37 - 70124 - Bari. fine elenco ART. 5 Il Campo estivo socio-educativo-riabilitativo si svolgerà dal 24 giugno all'8 luglio 2017. I genitori, o chi per loro, dovranno provvedere all'accompagnamento dei propri figli presso il Villaggio "Toccacielo", sito in C.da Laccata sn a Nova Siri (MT) dalle ore 15:00 alle ore 18:00 del 24 giugno. Il giorno 8 luglio, a conclusione del Campo, si terrà un momento conviviale e ricreativo al quale sono invitati i genitori dei partecipanti, che provvederanno a riaccompagnare i propri figli. Sarà inviata successivamente comunicazione definitiva del luogo di svolgimento. ART. 6 Le spese di viaggio di andata e di ritorno sono a carico dei partecipanti. Sono a carico dell'Ente le spese di vitto e alloggio, le spese per visite didattiche guidate, per escursioni e per ogni altra attività connessa all'iniziativa in questione. ART. 7 In caso di disdetta, da esercitarsi esclusivamente per iscritto, non sarà restituita alcuna quota.
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

ASL Bari: concorsi pubblici, per titoli ed esami, riservato esclusivamente alle categorie

Immagine della News Notizia n° 651   del: 21-05-2017 [18:59]   Autore: Ilcantante
Con il presente ti informo che, come riportato sul burp n 54 del 11-5-2017, l'ASL Bari ha indetto un Bando di concorsi pubblici, per titoli ed esami, riservato esclusivamente alle categorie protette, di cui all'art. 1, commi 1° e 2°della legge 68/99 ed all'art. 18, co. 2° della legge 68/99 o alle categorie ad esse equiparate per legge (legge 407/98 e s.m.i. così come integrata dall'art. 3, comma 123 della legge n. 244/2007), . Di seguito si riportano i primi 2 articoli del bando che viene allegato. Cordialmente. Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Sezione Provinciale di Bari il Presidente (Vito Mancini) tel. & fax 0805429082 - 0805429058 e-mail uicba@uiciechi.it ART. 1 - POSTI A CONCORSO In esecuzione della deliberazione n° 0798 del 4 maggio 2017 sono indetti concorsi pubblici, per titoli ed esami, riservati esclusivamente alle categorie protette di cui all'art. 1. commi 1° e 2° della legge n. 68/99 ed all'art. 18, co. 2° della legge 68/99 o alle categorie ad esse equiparate per legge (Legge 407/98 e s.m.i. così come integrata dall'art. 3, co. 123 della Legge n.244/2007), iscritti negli elenchi di cui all'art. 8 della Legge 68/99 s.m.i., tenuti presso il Servizio Politiche del Lavoro dagli Uffici di Collocamento Obbligatorio nell'ambito della Regione Puglia per la copertura di n. 32 posti così ripartiti: a) N. 3 posti di Collaboratore Tecnico Professionale - Ingegnere - cat. "D", di cui: -N. 2 posti riservati alle categorie protette di cui all'art. 1, commi 1° e 2° della L. 68/99; -N. 1 posto riservato alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2°, della legge 68/99 o alle categorie ad esse equiparate per legge (Legge 407/98 e s.m.i. così come integrata dall'art. 3, co. 123 della Legge n.244/2007); b) N. 4 posti di Collaboratore Tecnico Professionale - Informatico - cat. D", di cui: -N. 2 posti riservati alle categorie protette di cui all'art. 1, commi 1° e 2° della L. 68/99: -N. 2 posti riservati alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2° della legge 68/99 o alle categorie ad esse equiparate per legge (Legge 407/98 e s.m,i. così come integrata dall'art. 3, co. 123 della Legge n.244/2007); c) N. 16 posti di Assistente Amministrativo - cat, "C", di cui: -N. 10 posti riservati alle categorie protette di cui all'art. 1. commi 1° e 2° della L. 68/99; -N. 6 posti riservati alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2° della legge 68/99 o alle categorie ad esse equiparate per legge (Legge 407/98 e s.m.i. così come integrata dall'art. 3, co. 123 della Legge n.244/2007); d) N. 9 posti di Collaboratore Amministrativo Professionale - cat. "D", di cui: -N. 6 posti riservati alle categorie protette di cui all'art. 1, commi 1° e 2° della L. 68/99; -N. 3 posti riservati alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2° della legge 68/99 o alle categorie ad esse equiparate per legge (Legge 407/98 e s.m.i. così come integrata dall'art. 3, co. 123 della Legge n.244/2007): I presenti concorsi sono indetti ed espletati in conformità a: -disposizioni di cui al D.P.R. 27.03.2001, n.220: -disposizioni di cui alla Legge 10/04/91 n. 125 e D. Lgs. n. 198/2006, che garantiscono pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro: -disposizioni di cui all'art. 20 della legge 104/92; -disposizioni di cui al D.P.R. 487 del 09/05/1994 e s.m.i.; -le disposizioni di cui all'Art. 16 della L. 68/99; Il trattamento giuridico ed economico è regolato e stabilito dalle norme legislative e contrattuali vigenti per il personale dell'Area del Comparto. Il rapporto di lavoro conseguente al presente bando è disciplinato dal CCNL del comparto Sanità vigente: è a tempo pieno ed è, quindi, incompatibile con qualsiasi altro rapporto o incarico, sia pubblico che privato, anche se di natura convenzionale, fatto salvo quanto diversamente disciplinato da norme specifiche applicabili. ART. 2- REQUISITI DI AMMISSIONE Possono partecipare ai suddetti concorsi coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti generali e specifici: a) essere cittadini di uno degli Stati membri dell'Unione Europea, o loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria (art. 38 D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.); b) idoneità fisica all'impiego ed alla mansione specifica. L'accertamento con l'osservanza delle norme in tema di categorie protette sarà effettuato, prima dell'immissione in servizio, dal Servizio dei Medici Competenti dell'ASL BA in sede di visita preassuntiva (nei limiti di cui all'art. 16, co. 3, della L. n. 68/99); c) godimento dei diritti politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza; d) iscrizione negli elenchi di cui all'art. 8 della legge n. 68/99 tenuti presso i Servizi per le politiche del lavoro dagli Uffici di Collocamento Obbligatorio situati nell'ambito territoriale della Regione Puglia, in qualità di persone con disabilità di cui all'art. 1 commi 1° e 2° della legge n. 68/99, per i partecipanti ai concorsi riservati a tali categorie, ovvero in qualità di persone appartenenti alle categorie di cui all'art. 18 comma 2° della legge n. 68/99 o alle categorie ad esse equiparate per legge (legge n. 407/98 e s.m.i., così come integrata dall'art. 3 comma 123° della legge n. 244/2007), per i partecipanti ai concorsi riservati a tali categorie; e) età non inferiore a 18 anni: f) possesso dei seguenti titoli di studio: -per il profilo professionale di Collaboratore Tecnico Professionale - Ingegnere - cat. "D": 1) Diploma di Laurea Triennale, Specialistica o Magistrale o Diploma di Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria (Edile, Civile), ovvero titolo equipollente; 2) Abilitazione professionale; -per il profilo professionale di Collaboratore Tecnico Professionale - Informatico - cat. "D": 1) Diploma di Laurea Triennale, Specialistica o Magistrale o Diploma di Laurea vecchio Ordinamento in Informatica, ovvero titolo equipollente; 2) Abilitazione professionale, ove prevista; Per l'equiparazione fra i Diplomi di Laurea vecchio ordinamento e le Lauree Specialistiche e Magistrali del nuovo Ordinamento, si rinvia a quanto stabilito dal D.M. del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca Scientifica del 09.07.2009; -per il profilo professionale di Assistente Amministrativo - cat. "C": 1) Diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità): -per il profilo professionale di Collaboratore Amministrativo Professionale - cat, "D": 1) il possesso di una delle seguenti lauree: Diploma di Laurea del vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Scienze Politiche o Economia e Commercio, ovvero Laurea Specialistica o Magistrale del nuovo ordinamento a queste equiparate. ovvero Laurea triennale appartenente ad una delle seguenti classi di cui al D.M, 16/03/2007, nonché lauree di cui al D.M. 04/08/2000 ed equiparate alle medesime ex D.M. 09/07/2008: . Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale (L 18); . Scienze Economiche (L 33); . Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (L 36): . Scienze dei Servizi Giuridici (L 14); . Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione (L 16). I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando per la presentazione della domanda di ammissione. Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall'elettorato attivo, nonché coloro che siano stati esclusi o destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l'impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

Komen Italia RAce for the Cure Bari: 26-28 maggio 2017

Immagine della News Notizia n° 650   del: 22-04-2017 [11:47]   Autore: Ilcantante
L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Sezione Provinciale di Bari, ti invita a sottoscrivere, anche quest'anno, la campagna in favore della lotta ai tumori al fianco di Komen Italia. È possibile devolvere un contributo minimo di 12 euro, il cui versamento potrà avvenire presso laSezione U.I.C.I. di Bari, Viale Ennio n. 54. Il suddetto dà diritto, inoltre, al ritiro di una sacca contenente prodotti promozionali. Qui di seguito la relativa brochure informativa. LA RACE DI BARI - EDIZIONE 2017 La Race for the Cure è l’evento simbolo della Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale. E’ una manifestazione di tre giorni ricca di iniziative dedicate a salute, sport, benessere e solidarietà che culmina la domenica con la tradizionale corsa di 5 km e la passeggiata di 2 km. L'edizione 2017 è in programma a Bari, in Piazza Prefettura, da venerdì 26 a domenica 28 maggio. INIZIATIVE GRATUITE VENERDI' (ore 15:00 - 20:00) e SABATO (ore 10:00 - 20:00) Al Villaggio Race in Piazza Prefettura sarà possibile usufruire di tante iniziative gratuite: • consulti medici ed eventuali prestazioni specialistiche gratuite per la diagnosi precoce dei tumori del seno • stage di apprendimento di discipline sportive, esibizioni di fitness, attività di relax e benessere e laboratori pratici e teorici di sana alimentazione • iniziative educative e ricreative dedicate alle “Donne in Rosa”, donne che si sono confrontate con il tumore del seno e che testimoniano che da questa malattia si può guarire. PARTECIPA ALLE ATTIVITA’ DELLA DOMENICA MATTINA (ore 8:00 - 13:00) • 5 km di corsa competitiva e amatoriale e 2 km di passeggiata per uomini, donne e bambini, competitivi e corridori amatoriali - partenza ore 9:30 • speciale celebrazione delle Donne in Rosa • riconoscimenti e premi per i primi classificati e le squadre più numerose • intrattenimento per tutta la famiglia con sport, musica e giochi per bambini E DURANTE I TRE GIORNI… • area espositiva con stand e attività interattive per adulti e bambini • area bambini attrezzata e ricca di iniziative ludiche e didattiche PROSSIMAMENTE ONLINE IL PROGRAMMA DEI TRE GIORNI Un weekend ricco di iniziative! Bari, Piazza Prefettura Venerdì 26, sabato 27, domenica 28 maggio 2017 L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Sezione Provinciale di Bari, ti invita a sottoscrivere, anche quest'anno, la campagna in favore della lotta ai tumori al fianco di Komen Italia. È possibile devolvere un contributo minimo di 12 euro, il cui versamento potrà avvenire presso laSezione U.I.C.I. di Bari, Viale Ennio n. 54. Il suddetto dà diritto, inoltre, al ritiro di una sacca contenente prodotti promozionali. Qui di seguito la relativa brochure informativa. LA RACE DI BARI - EDIZIONE 2017 La Race for the Cure è l’evento simbolo della Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale. E’ una manifestazione di tre giorni ricca di iniziative dedicate a salute, sport, benessere e solidarietà che culmina la domenica con la tradizionale corsa di 5 km e la passeggiata di 2 km. L'edizione 2017 è in programma a Bari, in Piazza Prefettura, da venerdì 26 a domenica 28 maggio. INIZIATIVE GRATUITE VENERDI' (ore 15:00 - 20:00) e SABATO (ore 10:00 - 20:00) Al Villaggio Race in Piazza Prefettura sarà possibile usufruire di tante iniziative gratuite: • consulti medici ed eventuali prestazioni specialistiche gratuite per la diagnosi precoce dei tumori del seno • stage di apprendimento di discipline sportive, esibizioni di fitness, attività di relax e benessere e laboratori pratici e teorici di sana alimentazione • iniziative educative e ricreative dedicate alle “Donne in Rosa”, donne che si sono confrontate con il tumore del seno e che testimoniano che da questa malattia si può guarire. PARTECIPA ALLE ATTIVITA’ DELLA DOMENICA MATTINA (ore 8:00 - 13:00) • 5 km di corsa competitiva e amatoriale e 2 km di passeggiata per uomini, donne e bambini, competitivi e corridori amatoriali - partenza ore 9:30 • speciale celebrazione delle Donne in Rosa • riconoscimenti e premi per i primi classificati e le squadre più numerose • intrattenimento per tutta la famiglia con sport, musica e giochi per bambini E DURANTE I TRE GIORNI… • area espositiva con stand e attività interattive per adulti e bambini • area bambini attrezzata e ricca di iniziative ludiche e didattiche PROSSIMAMENTE ONLINE IL PROGRAMMA DEI TRE GIORNI Un weekend ricco di iniziative! Bari, Piazza Prefettura Venerdì 26, sabato 27, domenica 28 maggio 2017 -- Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione Provinciale di Bari il Presidente (Vito Mancini) Tel & fax 0805429082 - 0805429058 e-mail: uicbari@gmail.com --- Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus. https://www.avast.com/antivirus
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta
LOGIN

  

Registrati

Recupera Password