::UIC Notizie::

Pagina 243 di 249: [<<] [<] [239] [240] [241] [242] [243] [244] [245] [246] [247] [>>] Notizie totali: 745
* Categorie 

Castello Svevo di Bari - Giornata Internazionale delle Persone Disabili: 3 dicembre 2007

Immagine della News Notizia n° 19   del: 22-11-2007 [17:01]   Autore: Giuseppe

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI
Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia
Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bari e Foggia

CASTELLO SVEVO DI BARI
“GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE DISABILI”
3 DICEMBRE 2007



In occasione della “Giornata internazionale delle persone disabili” l’Istituto di Studi sui Sistemi Intelligenti per l’Automazione (ISSIA) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio per le province di Bari e Foggia ed il Consiglio Regionale Pugliese dell’Unione Italiana Ciechi, organizza un percorso museale rivolto specificamente al pubblico con disabilità visive, al fine di rendere più accessibile il Castello Svevo di Bari per questa tipologia di pubblico e favorirne la visita e la conoscenza.
Attraverso un sistema multimediale, sviluppato dall’ISSIA-CNR nell’ambito del “Progetto Omero” condotto in collaborazione con il Consiglio Regionale Pugliese dell’Unione Italiana Ciechi, non vedenti ed ipovedenti potranno “toccare” un modello tridimensionale in realtà virtuale di una significativa parte del piano terra del Castello stesso. Il sistema, attraverso una speciale interfaccia aptica di cui è equipaggiato, permette infatti di percepire al tatto, come se fossero oggetti fisici, i modelli di realtà virtuale che i vedenti osservano sullo schermo del computer.
Per l’intera giornata, dalle ore 8,30 alle ore 18,30, la dott.ssa Renna ed il dott. De Felice dell’ISSIA-CNR assisteranno i visitatori con disabilità visive perché possano condurre, facendo uso del sistema, una visita virtuale del Castello, attraverso la quale essi potranno familiarizzare con la struttura del sito ed acquisirne le principali informazioni di carattere storico ed artistico. Ad essa seguirà una visita reale nel corso della quale, nella Sala Gipsoteca, saranno messi a disposizione dei partecipanti alcuni calchi, ivi presenti, che potranno essere toccati liberamente per esplorare e conoscere i particolari decorativi scultorei di significativi monumenti pugliesi.
Come stabilito dal D.M. 20.4.2006, n.239 (pubblicato nella Gazz. Uff. del 26 luglio 2006, n.172) è consentito l’ingresso gratuito ai luoghi della cultura statali ai cittadini dell’Unione europea portatori di handicap e ad un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria.

Riferimenti
Progetto Omero
Responsabile scientifico: dott. Attolico Giovanni
ISSIA-CNR – Via Amendola, 122/D – 70126 – Bari
E-Mail: attolico@ba.issia.cnr.it
URL: http://www.issia.cnr.it/ProgettoOMERO
Responsabile del Progetto per il Castello Svevo di Bari
Dott.ssa Annamaria Lorusso - Direttrice del Castello
E-Mail: sbap-ba.urp@beniculturali.it
Tel. 080/5286218
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

U.I.C.I e IKEA unite per la prevenzione della cecità

Immagine della News Notizia n° 18   del: 22-11-2007 [16:54]   Autore: Giuseppe
U.I.C.I. E IKEA UNITE PER LA PREVENZIONE DELLA CECITA’
IL CAMPER OFTALMICO: VISITE GRATUITE PER L’INTERA CITTADINANZA


Dal 26 al 30 novembre 2007 presso l’Ikea di Bari, sita in Via caduti del Lavoro 3/5, continua la campagna di prevenzione della cecità organizzata dalla sezione provinciale di Bari Dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti rivolta all’intera cittadinanza che, oltre allo shopping, potrà sottoporsi a visite oculistiche gratuitamente.

Dopo una prima fase dedicata al mondo della scuola nel corso della quale sono stati sottoposti a visita 2000 alunni delle scuole di Bari, Santospirito, Molfetta ed Andria, la prevenzione della cecità viene riservata all’intera cittadinanza che dal 26 al 30 novembre 2007, presso il Centro Commerciale Ikea, potrà sottoporsi a visite oculistiche dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.30.

Le visite di prevenzione sono assolutamente gratuite ed a disposizione dell'intera collettività.

Il servizio di prevenzione è realizzato grazie all'Unità Mobile Oftalmica, munita di tutta la strumentazione necessaria per visite oculistiche generalizzate e miranti ad individuare patologie che nel tempo potrebbero portare alla cecità, il cui funzionamento è garantito dal personale messo a disposizione dal Consiglio Regionale dell'U.I.C.I. grazie al finanziamento specifico dell'Assessorato alla Salute della Regione Puglia.

“Il primo fondamentale obiettivo della campagna di sensibilizzazione posta in essere – spiega Luigi Iurlo, Presidente della Sezione Provinciale dell’U.I.C.I. di Bari, - è quello di diagnosticare in tempo eventuali patologie oculari che, se non riconosciute e curate tempestivamente, possono anche portare alla cecità. Obiettivo altrettanto rilevante è, poi, quello di sensibilizzare le persone sull'importanza del controllo oculistico come strumento di prevenzione che in molti casi è del tutto sottovalutata. Nel corso delle visite fin qui effettuate, a numerosi ragazzi sono state riscontrate patologie di una certa gravità che necessitano di un pronto intervento”.

La prevenzione della cecità è di fatto un compito statutario dell'U.I.C.I., ma rappresenta anche un mezzo straordinario che messo al servizio della collettività può contribuire a far conoscere la stessa Unione e le sue finalità, e conseguentemente, a portare i consensi necessari perché continui nel suo lavoro. Per favorire la conoscenza dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti, oltre all’unità mobile Oftalmica, presso l’Ikea sarà allestito uno sportello informativo che illustrerà l’attività svolta dall’associazione nei diversi ambiti sociali.

Per info tel. 0805429082 – 0805429058.


*
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

comunicato stampa: doppio impegno per il calcio nel week-end per gli ipovedenti e i non vedenti

Immagine della News Notizia n° 17   del: 21-11-2007 [11:13]   Autore: Ilcantante
Doppio impegno per l’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari che, sabato 24 e domenica 25 novembre 2007, vedrà gli ipovedenti e i non vedenti assoluti affrontare le rispettive avversarie di Roma, iscritte ai due campionati di calcio a 5, il primo per ipovedenti e il secondo per non vedenti, indetti dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico).

Sabato 24 novembre, alle 15.00, l’A.S.D. UIC Bari ospiterà, sul campo amico del C.S. “A. De Palo” sito in via Napoli n° 424 di Bari, la compagine della Pol. UIC Roma. L’incontro, valevole quale 3° turno del girone sud del campionato riservato ad atleti ipovedenti, vedrà impegnate le due attuali capoliste della classifica. Infatti, entrambe le formazioni nell’unico incontro disputato hanno conquistato i tre punti in palio.

L’A.S.D. UIC Bari, nella sfida contro i campioni in carica, sarà guidata da Giorgio Greco e Vincenzo Buonpensiere che nel primo impegno casalingo della stagione potranno scegliere gli atleti da utilizzare dalla seguente rosa: Angelo Ardito, Alessandro Iurlo e Dario Strippoli (portieri Vedenti), Vito Ardito, Michele Belardi, Carmine Cesario, Gennaro Costantino, Nicola Costantino, Sergio Dell'Olio, Diego Orlando e Stefano Scommegna (atleti con residuo visivo non superiore a 1/10).

Il terzo turno sarà completato dall’incontro: Pol. Terra di Lavoro Caserta – Pol. NV Napoli con l’UIC Salerno che osserverà un turno di riposo.

***

Il secondo appuntamento del week-end è rappresentato dal 4° turno del campionato di calcio per non vedenti assoluti che vedrà la squadra dell’A.S.D. UIC Bari impegnata sul campo della capolista A.S.D. Roma 2000. L’incontro, in programma domenica 25 novembre alle ore 11.00, verrà disputato sul campo del C.S. “fulvio Bernardini” sito in via L. Parise di Roma, dove la compagine barese cercherà di conquistare i primi punti.

La squadra barese sarà guidata da Francesco Sodano che sceglierà gli atleti da contrapporre ai capitolini dalla seguente rosa:Diego Antelmi e Giuseppe Chiarappa (portieri vedenti), Vincenzo Cacucciolo, Francesco Calvi, Giuseppe Catarinella, Vincenzo Di Bari, Antonio Garofalo, Vito Lasorsa, Vito Mancini e Marco
Mongelli (tutti atleti non vedenti assoluti).

Il quarto turno del girone nord sarà completato dall’incontro Liguria Calcio Non Vedenti – A.C. Aquilone Empoli, con l’A.C. Marche 2000 che osserverà un turno di riposo.

L’auspicio dell’intera A.S.D. UIC Bari è quello di chiudere il week-end con buoni risultati che portino gli ipovedenti a confermare la prima posizione della classifica. Per quanto riguarda i non vedenti sono chiamati ad una prova che confermi i progressi fatti registrare nei precedenti turni.

Associazione Sportiva Dilettantistica
Unione Italiana Ciechi Bari
il Presidente
(Vito Mancini)
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta
LOGIN

  

Registrati

Recupera Password