::UIC Notizie::

Pagina 212 di 235: [<<] [<] [208] [209] [210] [211] [212] [213] [214] [215] [216] [>] [>>] Notizie totali: 703
* Categorie 

comunicato stampa: storico pareggio e una sconfitta per l'ASD UIC Bari nei campionati di calcio a 5

Immagine della News Notizia n° 70   del: 20-10-2008 [18:07]   Autore: Ilcantante
CAMPIONATI DI CALCIO A 5 PER NON VEDENTI E IPOVEDENTI WEEK-END DOLCE-AMARO PER L’A.S.D. UIC BARI PRIMO PUNTO STORICO INTERNO PER LA SQUADRA DEI NON VEDENTI GLI IPOVEDENTI SCONFITTI A SALERNO     
Il pareggio interno della squadra dei non vedenti e la sconfitta esterna degli ipovedenti hanno aperto il ventesimo anno di attività dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari che nello scorso week-end ha debuttato nei due campionati di calcio a 5 indetti dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico).    
 Lo storico risultato è stato conquistato dalla squadra dei non vedenti assoluti che domenica 19 ottobre 2008, sul campo amico del Centro Sportivo “di Cagno Abbrescia” di Bari ha conquistato il primo punto nell’incontro disputato contro l’A.S. Stelle Nascenti (SR) terminato sullo 0-0. Il match, diretto dal sig. Gennaro Andidero, ha visto i baresi sfiorare a più riprese la rete del vantaggio, mentre l’unico pericolo è stato il rigore, non realizzato, concesso ai siciliani allo scadere del primo tempo.    
 L’A.S.D. UIC Bari, che ha debuttato con la nuova divisa frutto della sensibile collaborazione dell’Università LUM Jean Monnet, nella persona del suo rettore Emanuele Degennaro, che ha avviato una prima sponsorizzazione delle attività, è stata guidata da Francesco Sodano che ha utilizzato i seguenti giocatori: Paolo Tamburano (portiere vedente) e Giuseppe Chiarappa (guida posizionata alle spalle del portiere avversario) Vincenzo Cacucciolo, Giuseppe Catarinella, Vincenzo Di Bari, Antonio Garofalo, Vito Mancini, Marco Mongelli, Giuseppe Simone e Vito Lasorsa (atleti non vedenti assoluti).      Il turno del girone sud è stato completato dall’incontro A.S. Nuovi Orizzonti – A.S. Napoli C5 terminata sul risultato di 0-0.      Il prossimo turno, in programma il 1° novembre, vedrà la squadra dell’A.S.D. UIC Bari impegnata sul campo dell’A.S. Napoli C5.     
Il secondo appuntamento del week-end ha visto impegnata la squadra degli ipovedenti dell’A.S.D. UIC Bari che, sabato 18 ottobre, hanno aperto l’undicesima edizione del campionato con una sconfitta per 4-2 subita in casa del G.S. UIC Salerno giunta nonostante l’ottimo gioco espresso. Il risultato è stato in bilico grazie a Vito Ardito che ha realizzato entrambe le reti baresi.      L’A.S.D. UIC Bari è stata guidata da Pasquale Cataldo che contro i salernitani ha utilizzato i seguenti atleti: Alessandro Iurlo (portiere Vedente), Vito Ardito, Michele Belardi, Gennaro Costantino, Sergio Dell'Olio e Stefano Scommegna (atleti con residuo visivo non superiore a 1/10).     
Dopo una lunga pausa dovuta anche al turno di riposo che sarà sfruttata in modo da migliorare ulteriormente la condizione atletica, l’A.S.D. UIC Bari ritornerà in campo il 6 dicembre quando in occasione della terza giornata ospiterà la compagine della Pol. NV Napoli.
Il Presidente Vito Mancini cell. 3334524662 uicbari@comitatoparalimpico.it
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

comunicato stampa: al via i campionati di calcio per il ventennale dell'A.S.D. UIC Bari

Immagine della News Notizia n° 69   del: 15-10-2008 [18:56]   Autore: Ilcantante
CAMPIONATI DI CALCIO A 5 PER NON VEDENTI E IPOVEDENTI UNA NUOVA STAGIONE PER L’ASD UIC BARI SABATO A SALERNO E DOMENICA A A BARI I DEBUTTI      Una nuova sfida per l’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari che apre la nuova stagione che coincide con il traguardo dei 20 anni di attività e che ha come obbiettivo quello di una maggiore presenza nell’ambito delle attività rivolte ai non vedenti ed ipovedenti.      Il prossimo week-end prenderanno il via i due campionati italiani di calcio a 5, per atleti ciechi assoluti e per ipovedenti, indetti dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) a cui l’A.S.D. UIC Bari prenderà parte con due squadre.      Per la seconda stagione consecutiva l’A.S.D. UIC Bari parteciperà al campionato riservato ad atleti non vedenti assoluti che vedrà la partecipazione 9 squadre suddivise in due gironi, che nella stagione regolare si affronteranno in gare di andata e ritorno in modo da determinare le due formazioni per girone che accederanno alla fase finale.      L’A.S.D. U.I.C. Bari, inserita nel girone sud in questa prima fase affronterà le formazioni dell’A.S. Stelle Nascenti Siracusa, dell’A.S. Napoli C5, dell’A.S.Cu.S. Lecce e dell’A.S. Nuovi Orizzonti Siracusa contro le quali cercherà di mettere a frutto l’esperienza acquisita nel corso della scorsa stagione.      Il primo turno, in programma domenica 19 ottobre 2008, vedrà l’A.S.D. UIC Bari impegnata sul campo amico del Centro Sportivo “Di Cagno Abbrescia” sito in corso Alcide De Gasperi n° 320 di Bari dove alle ore 11.00 affronterà la compagine dell’A.S. Stelle Nascenti Siracusa.      Per questa nuova avventura l’A.S.D. UIC Bari, che debutterà con la nuova divisa frutto della sensibile collaborazione dell’Università LUM Jean Monnet, nella persona del suo rettore Emanuele Degennaro che ha avviato una prima sponsorizzazione delle attività, potrà contare sui seguenti giocatori: Giuseppe Chiarappa e Paolo Tamburano (portieri vedenti), Vincenzo Cacucciolo, Francesco Calvi, Giuseppe Catarinella, Vincenzo Di Bari, Antonio Garofalo, Vito Lasorsa, Vito Mancini, Marco Mongelli e Giuseppe Simone (tutti atleti non vedenti assoluti) guidati da Francesco Sodano      Il primo turno del girone sud sarà completato dall’incontro A.S. Nuovi Orizzonti – A.S. Napoli C5 con i campioni in carica dell’A.S.Cu.S. Lecce che osserveranno un turno di riposo.      Oltre alle normali regole, la disciplina del calcio a 5 per non vedenti ha come caratteristica quella che i 4 giocatori spaziano sull’intero rettangolo di gioco grazie ai suggerimenti dati dal portiere, dall’allenatore e dalla guida. La palla utilizzata è dotata di sonagli che ne permettono l’individuazione. Lungo le linee laterali sono posizionati degli steccati che anno la funzione di velocizzare il gioco, di permettere l’orientamento  e di garantire una maggiore sicurezza. Per annullare il possibile residuo visivo, che in ogni caso non può superare la percezione della luce, ciascun atleta indossa una mascherina che azzera eventuali vantaggi.      Il secondo appuntamento del week-end è rappresentato dall’avvio del campionato italiano di calcio a 5 per ipovedenti che Sabato 18 ottobre vedrà la squadra dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari prendere parte all’undicesima edizione.      Per il debutto stagionale l’A.S.D. UIC Bari sarà impegnata sul campo “Dopolavoro Ferroviario” sito in via Dalmazia 14 di Salerno, dove alle ore 15.00 affronterà i padroni di casa del G.S. UIC.      Nella stagione 2008/2009 la formazione barese sarà guidata da Pasquale Cataldo che per questo primo impegno sceglierà gli atleti da utilizzare dalla seguente rosa: Alessandro Iurlo e Dario Strippoli (portieri Vedenti), Vito Ardito, Michele Belardi, Carmine Cesario, Gennaro Costantino, Sergio Dell'Olio, Antonio Menga, Diego Orlando e Stefano Scommegna (atleti con residuo visivo non superiore a 1/10).      Il primo turno del girone sud sarà completato dall’incontro Terra di lavoro Caserta - NV Napoli con l’UIC Roma che osserverà un turno di riposo.      L’auspicio dell’A.S.D. UIC Bari è quello di conquistare quei risultati che mancano da qualche stagione in modo da festeggiare degnamente il ventesimo anno di attività. Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari il Presidente (Vito Mancini) cell. 3334524662 e-mail uicbari@comitatoparalimpico.it
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

Iniziativa per la prevenzione del GLAUCOMA. COMUNICATO STAMPA

Immagine della News Notizia n° 68   del: 07-10-2008 [21:56]   Autore: Ilcantante
In collaborazione con l’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità, questa Sezione Provinciale UICI, in occasione della Giornata Mondiale della Vista, che quest’anno sarà celebrata il prossimo 9 ottobre, intende realizzare a Bari una campagna di prevenzione del glaucoma Il glaucoma è una patologia inizialmente asintomatica, dovuta ad un aumento della pressione all’interno dell’occhio e purtroppo, è una delle più frequenti cause di cecità nel mondo (colpisce, infatti, il 2% circa della popolazione al di sopra dei 35 anni). Fra i nostri compiti istituzionali rientra anche la prevenzione della cecità ed è per questo che abbiamo aderito immediatamente alla proposta dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità. Si tratta di una iniziativa di particolare interesse sociale che si svolgerà contemporaneamente in moltissime altre città italiane per l’intera giornata del prossimo 9 ottobre. Sarà organizzato uno stand informativo, ubicato sulla piazzetta antistante la Chiesa di San Ferdinando sita in Via Sparano da Bari tra le Vie Abate Gimma e Calafati, in cui sarà possibile effettuare la misurazione del tono oculare. Ciò posto e per far sì che l’iniziativa abbia un buon riscontro, chiediamo cortesemente che venga resa pubblica alla cittadinanza in generale ed agli anziani in particolare. Auspicando di poter contare sulla Vs. cortese collaborazione nella certezza di svolgere un servizio di particolare rilevanza sociale, cogliamo l’occasione per porgere distinti saluti. Il Presidente Luigi Iurlo Sezione di Bari 7 ottobre 2008 Comunicato stampa Il 9 ottobre si celebrerà la Giornata mondiale della vista 2008, promossa dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus, dall’Organizzazione mondiale della sanità e dall’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti Una visita ti salva la vista Si effettueranno controlli oculistici gratuiti che prevedono il controllo della pressione oculare Si chiama Una visita ti salva la vista l’iniziativa che prenderà il via giovedì 9 ottobre, quando si celebrerà la Giornata mondiale della vista 2008: a Bari si effettueranno controlli oculistici gratuiti sulla piazzetta antistante la Chiesa di San Ferdinando sita in Via Sparano da Bari tra le Vie Abate Gimma e Calafati, per l’intera giornata. L’evento è stato organizzato dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus – che porta avanti programmi assieme all’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) – con la preziosa collaborazione delle sezione provinciale di Bari dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti (Uici). I medici oculisti misureranno gratuitamente la pressione oculare, a chiunque abbia più di 35 anni, in gazebo appositamente allestiti per l’occasione in 36 città italiane il 9 ottobre, l’11 e il 12 ottobre (per l’elenco completo consultare www.iapb.it). L’evento ha lo scopo di prevenire una malattia degli occhi chiamata glaucoma, che colpisce in Italia quasi un milione di persone; ma circa la metà non ne è a conoscenza perché non ha sintomi particolari. Per questo il rischio è che ci si renda conto dei danni al nervo ottico solo quando è già troppo tardi: serve una diagnosi precoce per preservare la salute oculare. “La cecità – ha affermato l’avv. Giuseppe Castronovo, Presidente della IAPB Italia onlus – ha costi sociali ed economici notevoli. Prevenirla non è solo un dovere nei confronti di alcuni, ma è anche di beneficio per l’intera collettività: comporta un risparmio notevole non solo in termini di sofferenza ma anche di risorse economiche statali. Tutelare la vista significa difendere la luce che illumina la nostra vita”. La Giornata mondiale della Vista si celebra ogni anno il secondo giovedì di ottobre. Il controllo gratuito della pressione oculare avverrà con uno strumento chiamato tonometro a soffio e richiede pochi minuti; l’iniziativa toccherà le principali città italiane. Controllare la salute degli occhi significa migliorare la qualità della vita e naturalmente… amare la vista! Contatti utili: Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, sezione di Bari: tel. 0805429082 - 0805429058 Info oculistiche: numero verde 800-068506 (attivo dalle 10 alle 13, dal lunedì al venerdì).
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta
LOGIN

  

Registrati

Recupera Password