::UIC Notizie::

Pagina 198 di 235: [<<] [<] [194] [195] [196] [197] [198] [199] [200] [201] [202] [>] [>>] Notizie totali: 703
* Categorie 

comunicato stampa: storica vittoria dei non vedenti nel calcio a 5

Immagine della News Notizia n° 112   del: 20-04-2009 [17:56]   Autore: Ilcantante
CAMPIONATI DI CALCIO A 5 PER NON VEDENTI E IPOVEDENTI WEEK-END DOLCE-AMARO PER L’A.S.D. UIC BARI PRIMA VITTORIA STORICA PER LA SQUADRA DEI NON VEDENTI GLI IPOVEDENTI SCONFITTI IN CASA DALLA CAPOLISTA ROMA La prima vittoria in assoluto della squadra dei non vedenti e la sconfitta degli ipovedenti hanno caratterizzato il nono turno dei due campionati di calcio a 5 indetti dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) che lo scorso week-end ha visto impegnata l’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari. Lo storico risultato è stato conquistato dalla squadra dei non vedenti assoluti che domenica 19 aprile 2009, sul campo amico del Centro Sportivo “di Cagno Abbrescia” di Bari ha conquistato il primo successo contro l’A.S. Nuovi Orizzonti Siracusa e concluso col 1-0. Il match, diretto dal sig. Gennaro Andidero, ha visto i baresi sfiorare sin dalle prime battute di gioco la rete del vantaggio giunta all’inizio della ripresa grazie alla realizzazione di Giuseppe Simone. Il risultato è stato in bilico a causa dei due tiri liberi concessi ai siciliani nella parte conclusiva dell’incontro e per la mancata realizzazione barese del 2-0 più volte sfiorato. L’A.S.D. UIC Bari, scesa in campo con la divisa frutto della sensibile collaborazione dell’Università LUM Jean Monnet, nella persona del suo rettore Emanuele Degennaro, è stata guidata da Giuseppe Chiarappa che ha utilizzato i seguenti giocatori: Paolo Tamburano (portiere vedente), Alessandro Pastore (guida posizionata alle spalle del portiere avversario), Giuseppe Catarinella, Vincenzo Di Bari, Antonio Garofalo, Vito Mancini, Marco Mongelli, Giuseppe Simone e Vito Lasorsa (atleti non vedenti assoluti). Il turno del girone sud è stato completato dall’incontro A.S. Stelle Nascenti Solarino - A.S.Cu.S. Lecce terminato sul risultato di 1-1. Il decimo ed ultimo turno, in programma il 2 maggio, vedrà la squadra dell’A.S.D. UIC Bari osservare un turno di riposo con la sicurezza di chiudere il campionato in quarta posizione del girone sud con un bottino di 5 punti maturato grazie a due pareggi e una vittoria che ad inizio di stagione rappresentavano risultati difficili da conquistare contro rappresentative di maggiore esperienza. Il secondo appuntamento del week-end ha visto impegnata la squadra degli ipovedenti dell’A.S.D. UIC Bari che, sabato 18 aprile, presso il Centro Sportivo “Treesse” di Bari,hanno disputato l’ultimo impegno casalingo contro la capolista Pol. UIC Roma che ha fatto suo il match col risultato di 4-3. L’incontro, diretto dal sig. Oronzo Negro, è stato caratterizzato da continui capovolgimenti che ha visto gli ospiti conquistare i tre punti nelle ultime battute di gioco. Le reti sono state realizzate dai baresi Sergio Dell’Olio, autore di una doppietta, e Vito Ardito, mentre il giallorosso Mastracci ha realizzato le quattro marcature che hanno impedito all’A.S.D. UIC Bari di conquistare il secondo risultato consecutivo della stagione. L’A.S.D. UIC Bari è stata guidata da Alessandro Iurlo che contro i capitolini ha potuto utilizzare i seguenti atleti: Dario Strippoli (portiere Vedente), Vito Ardito, Michele Belardi, Carmine Cesareo, Nicola Costantino, Sergio Dell'Olio e Diego Orlando (atleti con residuo visivo non superiore a 1/10). Il nono turno del girone sud è stato completato dall’incontro UIC Salerno - Terra di lavoro Caserta terminato col risultato di 2-1 con il NV Napoli che ha osservato un turno di riposo. Il decimo ed ultimo turno, in programma sabato 2 maggio, vedrà l’A.S.D. UIC Bari impegnata sul campo della Pol. Terra di Lavoro Caserta che è in corsa per la conquista dell’ultimo posto a disposizione per la partecipazione alla fase finale che è già stato conquistato dalla capolista Pol. UIC Roma. Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari il Presidente (Vito Mancini) cell. 3334524662 e-mail uicbari@comitatoparalimpico.it
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

lunedì 20 aprile il "Tè letterario"

Immagine della News Notizia n° 111   del: 16-04-2009 [22:48]   Autore: Ilcantante
Con la presente sono ad informarti che il Comitato Giovani dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, Sezione Provinciale di Bari, ti invita a partecipare al Secondo appuntamento con il Tè Letterario, lunedì 20 aprile, a partire dalle ore 15 e 30, presso la Sede Provinciale di Bari, Viale Ennio n. 54. Testi letterari e musicali prescelti riguarderanno il calcio; argomento di grande interesse giovanile, per una volta oggetto di analisi da parte di arti per eccellenza come la letteratura e la musica. Inoltre, all'evento prenderanno parte anche soci "poeti per diletto" che ci riserveranno la lettura di brani e stralci di scritti vari, fra cui Nicola Zambetti, da poco autore di un libro. Il dibattito sarà seguito da un momento conviviale dedicato alla degustazione di tè e biscotti. Vi aspettiamo numerosi. Per ricevere maggiori informazioni sull’evento puoi contattare il presidente del Comitato Giovani Vincenzo Di Bari, cell. 320 87 94 895. E-mail: intervincy@fastwebnet.it. Unione Italiana dei Ciechi e degli IPovedenti Sezione Provinciale di Bari il Presidente (Luigi Iurlo) e-mail: uicba@uiciechi.it
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

comunicato stampa: sabato e domenica i campionati di calcio a 5 per ipovedenti e non vedenti

Immagine della News Notizia n° 110   del: 16-04-2009 [22:47]   Autore: Ilcantante
PER L’ASD UIC BARI CAMPIONATI DI CALCIO A 5 9^ GIORNATA SABATO GLI IPOVEDENTI OSPITANO LA ROMA DOMENICA I NON VEDENTI AL DI CAGNO AFFRONTANO IL SIRACUSA Doppio impegno per l’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari che sabato 18 e domenica 19 aprile 2009 scenderà in campo per disputare la nona giornata dei Campionati di calcio a 5 per ipovedenti e ciechi assoluti indetti dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico). La prima squadra a scendere in campo sarà quella degli atleti ipovedenti che sabato 18 aprile, in occasione della nona giornata del campionato, presso il campo amico del Centro Sportivo “Treesse”, sito a Bari sulla s.p. Bari – Loseto – Adelfia – Bitritto n° 85, alle 15.30 affronterà la capolista Pol. UIC Roma. La formazione barese sarà guidata da Pasquale Cataldo che per l’ultimo impegno casalingo della stagione sceglierà gli atleti da utilizzare dalla seguente rosa: Mario Di Tommaso, Alessandro Iurlo e Dario Strippoli (portieri Vedenti), Vito Ardito, Michele Belardi, Carmine Cesario, Nicola Costantino, Sergio Dell'Olio e Stefano Scommegna (atleti con residuo visivo non superiore a 1/10). Il nono turno del girone sud sarà completato dall’incontro G.S. UIC Salerno – Terra di lavoro Caserta con la NV Napoli che osserverà un turno di riposo. Il week-end verrà completato dall’impegno della rappresentativa dei ciechi assoluti che sarà impegnata presso il Centro Sportivo “Di Cagno Abbrescia” sito in c.so Alcide De Gasperi n° 320 di Bari, dove domenica 19 aprile alle 10.30 ospiterà la compagine dell’A.S. Nuovi Orizzonti Siracusa. L’A.S.D. UIC Bari, che scenderà in campo con la divisa frutto della sensibile collaborazione dell’Università LUM Jean Monnet, nella persona del suo rettore Emanuele Degennaro, potrà contare sui seguenti giocatori: Paolo Tamburano (portiere vedente), Vincenzo Cacucciolo, Giuseppe Catarinella, Vincenzo Di Bari, Antonio Garofalo, Vito Lasorsa, Vito Mancini, Marco Mongelli e Giuseppe Simone (tutti atleti non vedenti assoluti) guidati da Giuseppe Chiarappa quale allenatore e da Alessandro Pastore che ricoprirà il ruolo di guida dietro la porta avversaria. Il nono turno del girone sud sarà completato dall’incontro A.S. Stelle Nascenti Solarino – A.S.Cu.S. Lecce, con l’A.S. Napoli C/5 che osserverà un turno di riposo. Oltre alle normali regole, la disciplina del calcio a 5 per non vedenti ha come caratteristica quella che i 4 giocatori spaziano sull’intero rettangolo di gioco grazie ai suggerimenti dati dal portiere, dall’allenatore e dalla guida. La palla utilizzata è dotata di sonagli che ne permettono l’individuazione. Lungo le linee laterali sono posizionati degli steccati che anno la funzione di velocizzare il gioco, di permettere l’orientamento e di garantire una maggiore sicurezza. Per annullare il possibile residuo visivo, che in ogni caso non può superare la percezione della luce, ciascun atleta indossa una mascherina che azzera eventuali vantaggi. L’auspicio dell’A.S.D. UIC Bari è quello di archiviare la giornata con risultati positivi di entrambe le compagini in modo da consentire alla squadra dei non vedenti di migliorare la classifica fin qui registrata e gli ipovedenti di conquistare punti anche sul campo amico. Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari il Presidente (Vito Mancini) cell. 3334524662 e-mail: uicbari@comitatoparalimpico.it
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta
LOGIN

  

Registrati

Recupera Password