::UIC Notizie::

Pagina 186 di 229: [<<] [<] [182] [183] [184] [185] [186] [187] [188] [189] [190] [>] [>>] Notizie totali: 687
* Categorie 

Corso di formazione per i volontari accompagnatori

Immagine della News Notizia n° 132   del: 20-07-2009 [09:28]   Autore: Giuseppe

Con il presentesono ad invitarti a partecipare al Primo corso di formazione per i volontari accompagnatori di persone non vedenti, ipovedenti e pluriminorate videolese

organizzato dall’Unione Nazionale Volontari Pro-ciechi, sezione di Bari e promosso dal Centro di Servizio al Volontariato “San Nicola” di Bari nell’ambito dei Progetti di formazione 2009,  che prenderà il via lunedì 27 luglio 2009 presso il Centropolifunzionale dell'U.I.C.I. Consiglio regionale pugliese, sito in bari in Trav. via Timavo n° 52 alle ore 15.00.

            Modulo iscrizione che ti invito a consegnare presso la nostra sede sitain viale Ennio n° 54 diBari.

                         

Per un accompagnamento corretto occorre una specifica formazione dell’accompagnatore, affidata ad esperti in possesso del titolo di Istruttori di Orientamento e Mobilità, per l’acquisizione di principi, metodiche e tecniche che costituiscono un sistema in cui interagiscono e  si correlano una serie di variabili personali. Le metodiche e le tecniche, infatti,  devono essere adattate in base all’età, al grado di familiarità tra accompagnatore e accompagnato, tipo e momento dell’insorgenza della minorazione visiva, stile cognitivo, situazione psicologica, livello di mobilità, eventuale plurihandicap, ed infine ai gusti, propensioni, necessità e disponibilità di entrambi, essendo un sistema a due, solidale.

Il Corso si articolerà in n° 8 incontri di n° 4 ore ciascuno, con cadenza settimanale, per una durata complessiva di 32 ore, e sarà condotto da Istruttori di Orientamento e Mobilità per disabili visivi, attraverso lezioni teoriche, esercitazioni pratiche, simulazioni con uso di bende, giochi di ruolo, e tecniche di problem solving sulle tematiche previste nel programma.

Al progetto di formazione collaborano in rete: la Sezione Provinciale di Bari e il Consiglio Regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli  Ipovedenti, la Sezione Provinciale e la Sede Regionale dell’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione (IRIFOR) e il Centro Provinciale Educativo Riabilitativo “Messeni” di Rutigliano.

 

            Con l’auspicio di poter contare sulla tua partecipazione al corso , porgo cordiali saluti.

 

U.N.I.Vo.C.Bari il Presidente (Antonio Montanaro)

tel. 0805429082 - 0805429058

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

Seminario sul volontariato di sabato 25 luglio 2009: INVITO

Immagine della News Notizia n° 131   del: 20-07-2009 [09:17]   Autore: Giuseppe

Con il presente sono ad invitarti a partecipare al Seminario di studio a carattere provinciale organizzato dall’Unione Nazionale Volontari Pro-ciechi, sezione di Bari, rientrante nelle diverse attività previste dal  progetto “CONOSCERSI PER CRESCERE”, promosso dal Centro di Servizio al Volontariato “San Nicola” di Bari nell’ambito dei Progetti promozione 2009,  che si terrà a Bari SABATO 25 LUGLIO 2009 alle ore 10.00 presso l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione Provinciale. sita in Viale Ennio n.54 a Bari.

            All’iniziativa interverranno i responsabili delle istituzioni che collaborano in rete con la nostra organizzazione per l’attuazione del Progetto: la Sezione Provinciale di Bari e il Consiglio Regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli  Ipovedenti, la Sezione Provinciale e la Sede Regionale dell’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione (IRIFOR), il Centro Provinciale Educativo Riabilitativo “Messeni” di Rutigliano, il CSV San Nicola, l’A.S.D.UIC Bari. A margine del Seminario sarà possibile visitare la Mostra del materiale tiflodidattico e riabilitativo per disabili visivi per una conoscenza approfondita degli ausili e dei sussidi disponibili per l’educazione e l’istruzione dei soggetti videolesi e la mostra dei manufatti realizzati dai giovani videolesi pluriminorati frequentanti il Centro Diurno attivato presso il Centro Provinciale “Messeni” di Rutigliano. 

            Il Seminario è rivolto in particolare ai giovani delle scuole superiori, dell’Università e delle associazioni del territorio per sensibilizzarli alle tematiche della solidarietà e del volontariato.

            Il volontariato, nell’attuale contesto sociale ed economico del nostro Paese, riveste un ruolo sempre più rilevante nella concreta attuazione delle politiche sociali ed in particolare nel settore della disabilità visiva dove svolge una funzione insostituibile per lo sviluppo dell’autonomia personale e dell’integrazione sociale. Per tale motivo il seminario in oggetto rappresenta un momento particolarmente importante per promuovere soprattutto tra i giovani lo spirito solidaristico e l’impegno sociale a favore delle persone svantaggiate.

            Con l’auspicio di poter contare sulla tua presenza al Seminario, porgo cordiali saluti.

 

U.N.I.Vo.C.Bari
il Presidente
(Antonio Montanaro)

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

BANDO per il trasporto del comune di Bari

Immagine della News Notizia n° 130   del: 07-07-2009 [09:24]   Autore: Giuseppe

Con il presente sono a comunicarti che l'amministrazione  comunale di Bari ha pubblicato l'avviso relativo a:

1) Servizio di trasporto verso sedi prestabilite (rivolto a quanti alla data odierna non usufruiscono del servizio) con scadenza 60 giorni dalla pubblicazione avvenuta il 01/07/2009;  

2) Servizio di trasporto a chiamata (rivolto a tutti i cittadini di bari ivi compresi coloro che alla data odierna usufruiscono del servizio "pollicino") con le richieste che vanno inoltrate dal 01 al 30/09/2009;

come indicato nell'avviso che incollo di seguito.

Per facilitare la presentazione delle domande, in allegato, oltre al bando dell'avviso,  invio i moduli per le richieste. Per integrazioni e chiarimenti potrai contattare la sezione provinciale di Bari dell'U.I.C.I. al 0805429082 0805429058.

Un carissimo saluto,

 

 

Unione Italiana dei Ciechi e degli IPovedenti
Sezione Provinciale di Bari
il Presidente
(Luigi Iurlo)

 

 

*****

L’Assessorato al Welfare, in attuazione di quanto previsto dalla lettera g) dell’art.8 della legge 104/1992, continuerà a garantire i servizi di trasporto delle persone con disabilità fino a tutto il 14.03.2012, verso sedi prestabilite ed “a chiamata” e di concerto con la Consulta delle Persone diversamente abili, per cercare di garantirne la massima fruibilità, ha scelto che siano effettuati entrambi mediante taxi. Si tratta di due servizi che possono utilizzare i cittadini baresi con disabilità tali da impedire loro l’accesso e la salita su mezzi pubblici ed i ciechi.

 

SERVIZIO DI TRASPORTO VERSO SEDI PRESTABILITE

 

Il servizio è gratuito per i soggetti che hanno un reddito familiare annuo (somma dei redditi imponibili di ciascun componente) non superiore a € 13.122,80.

I cittadini disabili con reddito familiare annuo superiore a € 13.122,80 dovranno versare ogni mese a titolo di contribuzione alle spese € 30,99.

L’Amministrazione Comunale invita gli interessati a presentare domanda presso la Ripartizione Solidarietà Sociale esclusivamente mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso avvenuta il 01/07/2009.

 

SERVIZIO DI TRASPORTO A CHIAMATA

 

Per garantire la massima mobilità ai cittadini con disabilità anche questo servizio è attualmente effettuato utilizzando, quali mezzi di trasporto, i taxi convenzionati, attrezzati anche per il trasporto delle carrozzine rigide, ed anch’esso viene svolto secondo le modalità stabilite dal disciplinare precedentemente citato.

Il servizio, rivolto a tutti i cittadini disabili, psichici o fisici, che non sono in grado di salire sui mezzi pubblici ed ai ciechi, residenti nel Comune di Bari, consiste nel prelievo e accompagnamento, nell’ambito del territorio cittadino, dalle abitazioni presso qualsiasi destinazione prescelta e prenotata dall’utente il giorno precedente all’utilizzo, tutti i giorni domenica e festivi compresi, dalle ore 8.00 alle ore 21.00.

Per accedere al servizio gli interessati dovranno inoltrare (anche a mezzo fax) domanda di accreditamento corredando l’istanza con la copia del verbale d’invalidità/cecità/handicap grave, fino al 30 settembre p.v.

Il servizio non comporterà alcuna spesa per l’utente o per l’eventuale accompagnatore.

È fatta salva per l’Amministrazione comunale prevedere, successivamente, forme di compartecipazione alla spesa da parte degli utenti.

N.B.

Nell’ipotesi si fruisca di entrambi i servizi in argomento, le destinazioni prescelte e indicate nella domanda per il trasporto presso le sedi prestabilite non devono coincidere con quelle richieste per il servizio “a chiamata”.

01-LUGLIO-2009

  

 

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta
LOGIN

  

Registrati

Recupera Password