Relazione programmatica 2009 - I.Ri.Fo.R. Puglia   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

L’I.Ri.Fo.R. regionale rappresenta uno strumento di eccellenza per questa organizzazione; per tale ragione questo Consiglio intende sollecitare le Sezioni ad accreditare le proprie sedi a Enti di formazione per la realizzazione di progetti formativi.
Nel 2009 saranno presentati progetti di corsi di formazione professionale destinati a non vedenti e ad altre categorie, aderendo ai bandi emessi dall’Assessorato Regionale competente, avendo tra l’altro acquisito la certificazione del sistema di qualità ISO 9001:2000 che sarà prodotta con il nuovo accreditamento. Tale certificazione attesta, infatti, la conformità dell’I.Ri.Fo.R. sede regionale alla norma internazionale per la progettazione e l’erogazione di corsi di formazione professionale su tutte le tipologie di attività formative.
In collaborazione  con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti verrà realizzato un corso di formazione per insegnanti di sostegno e curriculari, di cui si è già fatto cenno nel paragrafo precedente.
E’ in programma per il 2009 un laboratorio rivolto ai genitori di bambini ciechi di età da 0 a 8 anni, attraverso il quale si vogliono trasmettere tecniche utili all’affronto di situazioni quotidiane che spesso creano disagio nelle famiglie.
Nel 2009 è nostro obiettivo realizzare due colonie estive, una per gli alunni non vedenti di scuola elementare e media inferiore e l’altro per ragazzi di scuola media superiore e universitari, utilizzando parte del finanziamento riveniente dalla L.R. 20/2002 e dal contributo che sarà richiesto al Consiglio di Amministrazione Centrale dell’I.Ri.Fo.R. Anche su queste iniziative è da preventivare una limitazione delle risorse che condizionerà modalità, tempi e luoghi di realizzazione; in ogni caso il Consiglio Regionale dovrà compiere tutti gli sforzi per non disattendere le aspettative dei soci più giovani.
Per i pluriminorati sarà organizzato un campo estivo da svolgersi in una località marina. Sebbene questo tipo di iniziativa richieda una particolare cura e maggiori risorse economiche per garantire il massimo sostegno ai partecipanti, non si può non essere incoraggiati dai risultati che ogni anno vengono conseguiti dagli stessi pluriminorati.
Nel 2009 l’I.Ri.Fo.R. conseguirà l’abilitazione dall’A.I.C.A come Test Center per la realizzazione di corsi di informatica e per l’ottenimento della patente di guida europea per il computer. I corsi, qualora sarà possibile attuarli, dovranno essere condotti da docenti specializzati, in grado di rendere accessibili tutti i programmi ai non vedenti.
Le sezioni, avvalendosi della collaborazione di volontari e persone cieche, particolarmente abili, saranno sollecitate a promuovere attività formative soprattutto per l’autonomia domestica e la cura della persona.
Per quel che concerne ancora l’autonomia e l’orientamento, i Consigli di Amministrazione Provinciali dovranno impegnarsi per la piena applicazione della circolare Sirchia sui corsi di orientamento e mobilità da parte del Settore socio assistenziale e riabilitativo delle USL, nonché promuovere attività che favoriscano la conoscenza del proprio corpo, l’orientamento nello spazio, una migliore postura e un’apertura al mondo esterno.



Pubblicazione del: 12-02-2009
nella Categoria News


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Corsi di formazione per docenti curriculari e di sostegno.

Titolo Successivo: Corso di musica e musicoterapia

Elenco Generale


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password