Comunicato stampa Associazione sportiva dilettantistica U.I.C. Bari   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

Associazione Sportiva Dilettantistica
Unione Italiana Ciechi Bari

CAMPIONATO DI CALCIO A 5 PER NON VEDENTI 2^ GIORNATA
NEL TURNO INTERNO L’ASD UIC BARI E’ SUPERATA 2-0 DALL’EMPOLI

Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di calcio a 5 dei non vedenti assoluti dell’Associazione sportiva dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari che nel primo impegno casalingo è stata superata 2-0 dal G.S. CU. Aquilone Empoli.
Sabato 27 ottobre 2007 si è disputato il secondo turno del campionato italiano di calcio a 5 per atleti ciechi assoluti indetto dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) con l’A.S.D. UIC Bari impegnata sul campo amico del C.S. “Di Cagno Abbrescia” dove ha affrontato la formazione del G.S. CU Aquilone Empoli che ha fatto suo il match col risultato di 2-0 maturato grazie alla trasformazione di due tiri liberi concessi dall’arbitro Gennaro Andidero e trasformati da Abate nella prima frazione e da Varricchio nella ripresa. Il match ha visto la squadra barese esprimere un buon gioco che ha risentito dall’imprecisione in fase di realizzazione dimostrata nei 6 tiri liberi concessi nella seconda frazione di gioco.
Per il debutto casalingo l’A.S.D. UIC Bari è stata guidata da Francesco Sodano che ha utilizzato i seguenti atleti: Alessandro Iurlo e Giuseppe Chiarappa (portieri vedenti), Vincenzo Cacucciolo, Francesco Calvi, Giuseppe Catarinella, Vincenzo Di Bari, Antonio Garofalo, Vito Mancini, Marco Mongelli e Giuseppe Simone (tutti atleti non vedenti assoluti) sostenuti da un nutrito pubblico guidati dal presidente dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Bari, Luigi Iurlo.
Il secondo turno del girone nord è stato completato dall’incontro A.S. Disabili Roma 2000 – A.C. Marche 2000 terminato sul risultato di 1-0.
Dopo il turno di riposo, l’A.S.D. UIC Bari ritornerà in campo il 25 novembre quando, per la quarta giornata, farà visita all’attuale capolista A.S. Disabili Roma che guida la classifica con 4 punti.
Oltre alle tradizionali regole, la disciplina del calcio a 5 per non vedenti ha come caratteristica quella che i 4 giocatori spaziano sull’intero rettangolo di gioco grazie ai suggerimenti dati dal portiere, dall’allenatore e dalla guida. La palla utilizzata è dotata di sonagli che ne permettono l’individuazione. Lungo le linee laterali sono posizionati degli steccati che anno la funzione di velocizzare il gioco, di permettere l’orientamento e di garantire una maggiore sicurezza. Per annullare il possibile residuo visivo, che in ogni caso non può superare la percezione della luce, ciascun atleta indossa una mascherina che azzera eventuali vantaggi.


CLASSIFICA (girone nord)
Squadra p. gg.
Disabili Roma 2000 4 2
Aquilone Empoli 3 1
A.C. Marche 2000 3 2
Liguria Calcio NV 1 1
A.S.D. UIC Bari 0 2




Pubblicazione del: 30-10-2007
nella Categoria Sport


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Risultati del Campionato di Calcio B1

Titolo Successivo: Settimana bianca rivolta a tutti i giovani associati di età compresa tra i 18 ed i 36 anni.

Elenco Generale Comunicato stampa Associazione sportiva dilettantistica U.I.C. Bari


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password