"Cena al buio" il 18 al Kilimangiaro per promuovere il volontariato      Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

“CONOSCERSI PER CRESCERE” LA CENA AL BUIO PER PROMUOVERE IL VOLONTARIATO GIOVEDI’ 18 DICEMBRE AL KILIMANGIARO     
Con lo scopo di favorire e incrementare il volontariato, giovedì 18 dicembre 2008, nel ristorante Kilimangiaro,  Lungomare Starita 64 di Bari, alle 21.00 verrà riproposta la “Cena al buio” organizzata dall’Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi (U.N.I.Vo.C.) e dalla sezione provinciale dell’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti. La “Cena al buio” rientra nell’iniziativa “Conoscersi per Crescere” finanziata dal Centro di Servizio al Volontariato “San Nicola” per la provincia di Bari nell’ambito dei progetti “Idee per la promozione del volontariato II° semestre 2008”.     
L’innovativa iniziativa è una provocazione e allo stesso tempo una grande occasione di integrazione tra disabili e "normodotati". Una cena al buio, già molto diffusa nel nord Italia e in Europa, per assottigliare sempre più le differenze, le distinzioni e i luoghi comuni che troppo spesso finiscono con l’essere un handicap sociale. Nella sala completamente oscurata del ristorante, i partecipanti, tutti normodotati, saranno serviti fin dall’accoglienza in sala da camerieri non vedenti. Un modo per capovolgere le parti. Nella situazione, tutti saranno costretti a rinunciare alla vista e ad affidarsi agli altri sensi per far proprie quelle che sono le esigenze di quanti quotidianamente sono in una situazione di “oscurità”. La “normalità” farà il suo grande ritorno alla fine della cena. Solo allora i commensali potranno confrontare l'idea immaginaria del mondo che li circondava al buio con quello reale.      La serata sarà arricchita da un sottofondo musicale affidata alla cantante Annamaria Sanna che sarà accompagnata da Gianni Quadrelli che si esibirà alla chitarra.     
Per prenotazioni ed informazioni contattare la sezione provinciale dell’U.N.I.Vo.C. al 0805429082 – 0805429058. il 329/5322835.     
Il progetto “conoscersi per crescere” è realizzato dall’U.N.I.Vo.C. che vede la collaborazione in rete: la Sezione Provinciale di Bari e il Consiglio Regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli  Ipovedenti, la Sezione Provinciale e la Sede Regionale dell’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione, il Centro Provinciale Educativo Riabilitativo “Messeni” di Rutigliano e l’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari.   
U.N.I.Vo.C. Bari
per il Presidente l'addetto stampa (Vito Mancini)
cell. 3334524662 e-mail: uicbariATcomitatoparalimpico.it

Pubblicazione del: 19-12-2008
nella Categoria Informazione


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Pareggio esterno per l'ASD UIC Bari nel campionato di calcio a 5 per non vedenti  

Titolo Successivo: Terlizzi 22-12-2008 Saggio Musicale. Progetto: "Conoscersi per Crescere"

Elenco Generale


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password