Visite Oculistiche Gratuite con il Camper della Prevenzione della Cecità   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

VISITE OCULISTICHE GRATUITE PER BAMBINI ED ADULTI “CAMPER PER LA PREVENZIONE DELLA CECITA’”.
A NOVEMBRE E DICEMBRE NELLA PROVINCIA DI BARI
Al via una nuova campagna di prevenzione della cecità nella provincia di Bari realizzata dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Sezione Provinciale di Bari che dal 3 novembre al 31 dicembre si avvarrà del camper munito di tutta la strumentazione necessaria per visite oculistiche generalizzate, assolutamente gratuite, e miranti ad individuare patologie che nel tempo potrebbero portare alla cecità.
Il progetto, realizzato grazie all’U.I.C.I. regionale che ha messo a disposizione l’Unità oftalmica e dal finanziamento concesso dall’Assessorato alla Salute della Regione Puglia, sarà rivolto soprattutto a soggetti in età scolare e pre scolare con il camper che stazionerà, dalle ore 9.00 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.30, presso le seguenti sedi:
  • 03 -08 novembre : “IV Circolo Carolina Bregante” - Via Gobetti n.43 – Monopoli;
  • 10 – 15 novembre: I Circolo Didattico “Giacomo Tauro” – Piazza Caduti Castellanesi, 35 Castellana Grotte;
  • 17 – 22 novembre : II Circolo Didattico “Postano” Largo Postano 1 Noci.

Nei prossimi giorni la sezione provinciale dell’U.I.C.I. Bari renderà noto il calendario del secondo periodo. Da più di ottant’anni l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti persegue come unica finalità, l’integrazione sociale dei non vedenti. Naturalmente questa definizione implica concetti di diversa natura che conducono, però, tutti, al perseguimento di quel riscatto morale, culturale, civile e sociale che ogni uomo ha il diritto e il dovere di fare proprio. Per raggiungere tale scopo l’U.I.C.I. interviene in tutti i settori che il quotidiano contempla: cultura, formazione professionale, sport, pensionistica , ecc. ma , prima ancora di tutto ciò, prevenzione della cecità, perché solo con una massiccia azione di prevenzione si può sperare di ridurre, o quanto meno contenere, il numero dei non vedenti. “La prevenzione della cecità è, di fatto, un nostro compito statutario e rappresenta anche un mezzo straordinario che, messo al servizio della collettività, può contribuire a far conoscere l’U.I.C.I. e le sue finalità, e conseguentemente, incrementare i consensi necessari perché continui nel suo lavoro”.

Il Presidente
Luigi Iurlo

Pubblicazione del: 03-11-2008
nella Categoria Attività


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: comunicato stampa: sabato 1° l'ASD UIC Bari a Napoli per il campionato di calcio a 5 non vedenti assoluti 

Titolo Successivo: Handimatica 2008

Elenco Generale


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password