comunicato stampa: storico pareggio e una sconfitta per l'ASD UIC Bari nei campionati di calcio a 5    Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

CAMPIONATI DI CALCIO A 5 PER NON VEDENTI E IPOVEDENTI WEEK-END DOLCE-AMARO PER L’A.S.D. UIC BARI PRIMO PUNTO STORICO INTERNO PER LA SQUADRA DEI NON VEDENTI GLI IPOVEDENTI SCONFITTI A SALERNO     
Il pareggio interno della squadra dei non vedenti e la sconfitta esterna degli ipovedenti hanno aperto il ventesimo anno di attività dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari che nello scorso week-end ha debuttato nei due campionati di calcio a 5 indetti dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico).    
 Lo storico risultato è stato conquistato dalla squadra dei non vedenti assoluti che domenica 19 ottobre 2008, sul campo amico del Centro Sportivo “di Cagno Abbrescia” di Bari ha conquistato il primo punto nell’incontro disputato contro l’A.S. Stelle Nascenti (SR) terminato sullo 0-0. Il match, diretto dal sig. Gennaro Andidero, ha visto i baresi sfiorare a più riprese la rete del vantaggio, mentre l’unico pericolo è stato il rigore, non realizzato, concesso ai siciliani allo scadere del primo tempo.    
 L’A.S.D. UIC Bari, che ha debuttato con la nuova divisa frutto della sensibile collaborazione dell’Università LUM Jean Monnet, nella persona del suo rettore Emanuele Degennaro, che ha avviato una prima sponsorizzazione delle attività, è stata guidata da Francesco Sodano che ha utilizzato i seguenti giocatori: Paolo Tamburano (portiere vedente) e Giuseppe Chiarappa (guida posizionata alle spalle del portiere avversario) Vincenzo Cacucciolo, Giuseppe Catarinella, Vincenzo Di Bari, Antonio Garofalo, Vito Mancini, Marco Mongelli, Giuseppe Simone e Vito Lasorsa (atleti non vedenti assoluti).      Il turno del girone sud è stato completato dall’incontro A.S. Nuovi Orizzonti – A.S. Napoli C5 terminata sul risultato di 0-0.      Il prossimo turno, in programma il 1° novembre, vedrà la squadra dell’A.S.D. UIC Bari impegnata sul campo dell’A.S. Napoli C5.     
Il secondo appuntamento del week-end ha visto impegnata la squadra degli ipovedenti dell’A.S.D. UIC Bari che, sabato 18 ottobre, hanno aperto l’undicesima edizione del campionato con una sconfitta per 4-2 subita in casa del G.S. UIC Salerno giunta nonostante l’ottimo gioco espresso. Il risultato è stato in bilico grazie a Vito Ardito che ha realizzato entrambe le reti baresi.      L’A.S.D. UIC Bari è stata guidata da Pasquale Cataldo che contro i salernitani ha utilizzato i seguenti atleti: Alessandro Iurlo (portiere Vedente), Vito Ardito, Michele Belardi, Gennaro Costantino, Sergio Dell'Olio e Stefano Scommegna (atleti con residuo visivo non superiore a 1/10).     
Dopo una lunga pausa dovuta anche al turno di riposo che sarà sfruttata in modo da migliorare ulteriormente la condizione atletica, l’A.S.D. UIC Bari ritornerà in campo il 6 dicembre quando in occasione della terza giornata ospiterà la compagine della Pol. NV Napoli.
Il Presidente Vito Mancini cell. 3334524662 uicbari@comitatoparalimpico.it

Pubblicazione del: 20-10-2008
nella Categoria Sport


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: comunicato stampa: al via i campionati di calcio per il ventennale dell'A.S.D. UIC Bari

Titolo Successivo: comunicato stamnpa: CSV Bari e U.N.I.Vo.C. organizzano un corso sulla mobilità e autonomia dei non vedenti per i genitori                

Elenco Generale comunicato stampa: storico pareggio e una sconfitta per l\'ASD UIC Bari nei campionati di calcio a 5


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password