sabato 19 settembre 2015 a Santeramo trekking aperto anche ai non vedenti   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

Si rende noto che sabato 19/09/2015 a partire dalle ore 15,00 avrà luogo un percorso in trekking rientrante nell’evento “Sport per la pace” che si terrà a Santeramo in Colle. Di seguito i dettagli della manifestazione: Località: area di murgia Morsara e Bosco della Parata.  Raduno: entro le ore 15.00 presso il parcheggio esterno dell’oratorio salesiano, via Domenico Savio. Trasferimento con mezzi propri alla masseria della Morsara ed inizio dell’escursione (entro le 15.30). Percorso ad anello di 8/9/10km, in base alle caratteristiche del gruppo. Rientro al tramonto. Dettagli tecnici: Fondo brecciato o sterrato, niente asfalto, solo un tratto un po’ sconnesso nei pressi della Grotta del Pesco, nessuna intersezione con strade. Difficoltà: E (escursionistico semplice). Unica avvertenza, la lunghezza dell’itinerario (i partecipanti valutino la propria autonomia). Consigliato abbigliamento da trekking (scarponcini, pantaloni lunghi, adeguata protezione per sole, vento, pioggia), scorta d’acqua ed eventualmente un frutto per una sosta lungo la via.  Si parte dalla pianura a valle del costone murgiano, dall'interno della storica Masseria La Morsara. Imboccando un agile sentiero su fondo sterrato, si comincia subito a salire in campo aperto, costeggiando una piccola pineta. Sempre attraversando rimboschimenti di conifere si raggiunge al km 1.5 la Grotta del Pesco (o del Brigante), che sarà visitata.  Si prosegue su un tratto panoramico costeggiando a destra la Gravinella (gravina ricca di felci, muschi, diversi tipi di querce) e a sinistra una lama piuttosto pronunciata, fino ad attraversarla nella parte alta (km 2.5).  Ingresso nel Bosco della Parata (querceta di roverelle e cerri) e cammino in leggera salita fino ai ruderi della omonima masseria (km 4.5). Uscita dal bosco in discesa, con percorso a tratti tortuoso, passando in prossimità della cisterna e della pila a servizio della masseria (km 5.4).  Lungo tratto in campo aperto tra muri a secco, sterpaglie, resti di insediamenti: la murgia vera e propria! Il costone frastagliato è caratterizzato dalla presenza di lame e dall’affaccio sulla fossa bradanica (Le Matine). Raggiunto il panoramico torrino della Morsara (km 8.0), si imbocca la discesa per il rientro in masseria.  Durante il tragitto parleremo di biodiversità, essenze arboree, piante e loro usi tradizionali, fauna, geomorfologia, lettura del territorio, storia, storie, architettura ed organizzazione socio –economica del mondo rurale a Santeramo. Quota di partecipazione €5,00. Quanti interessati sono invitati a dare la propria adesione entro le ore 14,00 di venerdì 18/09/2015 chiamando Giuseppe Di Fonzo al 3382680500.     Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari il Presidente (Antonio Spadafina) tel. & fax 0805429082 - 0805429058 e-mail: uicbari@gmail.com   Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus. www.avast.com  

Pubblicazione del: 17-09-2015
nella Categoria Informazione


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Dancing in the dark

Titolo Successivo: il 02/10/2015 Ballando al buio... Sollecito prenotazioni

Elenco Generale


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password