Corso di Autonomia nel Ben-Essere   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

L'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, Sezione Provinciale di Bari informa che, a partire da sabato 19.11.2011, si terrà presso l'U.I.C.I. di Bari, sita in Viale Ennio n. 54, un Corso di Autonomia nel Ben-Essere. Si tratta di un PERCORSO OLISTICO PER LA FORMA-AZIONE DI UN SE’ PROGETTUALE e rientra nell'ambito del Progetto Triennale per l’Educazione, l’Istruzione, la Formazione Culturale, lo Sport e il Tempo Libero dei Videolesi del Comune di Bari. Tale progetto prende spunto dalla Legge 68 del 1999 la quale definisce, sinteticamente, l’aspetto del collocamento mirato, mediante una valutazione adeguata della professionalità di una Persona alle prese con una dis-abilità, al fine di poterla, successivamente, inserire nell’organizzazione di lavoro della stessa azienda. Obiettivo primo, dunque, è quello di uscire da quell’aspetto meramente assistenzialistico, stigma storico che ha delegittimato nel tempo la Persona alle prese con una dis-abilità e la sua storia, al fine di dare, in prima istanza, forma ad una tras-form-azione pratica dell’idea, qualunque essa sia; in secondo luogo la possibilità diattivare un percorso alternativo, fondato sull’acquisizione di una competenza di ricerca e progettualità nel sociale, sinonimo di condivisione, conoscenza, dialogo, tra la Persona e le strutture preposte. Infine, l’attivazione di una crescita della Persona proponente sia umana che professionale. Questo Progetto ambisce a far maturare nel disabile visivo, mediante la proposizione di un duplice percorso informativo-formativo, una maggiore autonomia sia nell’essere, sia nel fare, che nel saper essere una persona che, attraverso un percorso di natura socio-psico-pedagogico, possa comprendersi e trasformarsi in un sé progettuale capace di costruirsi come imprenditrice di se stessa sia a livello personale sia a livello di cittadino attivo nel sociale. Con ciò si propugna, dunque, l'affermazione di una nuova forma mentis nella persona che vive una qualunque limitazione visiva, non fondata su di una informazione teorica, ma su di una informazione-formazione pratica, mediante la realizzazione di micro-obiettivi fondati sulla ri-costruzione della sua storia di vita personale e sulla trasformazione delle sue potenzialità professionali con la conoscenza del senso e del significato del progettare nel sociale. Il corso è gratuito, ed è rivolto alla Persona alle prese con una limitazione visiva, qualunque essa sia e, per la sua realizzazione, è previsto un numero minimo di 12 iscritti, preferibilmente residenti nel Comune di Bari. Ciò non esclude, ovviamente, che quanti non residenti a Bari siano interessati possano comunque prendervi parte. Chiunque voglia inoltrare domanda di iscrizione può contattare la Segreteria U.I.C.I. di Bari. Le lezioni si terranno secondo il seguente calendario: sabato 19 e 26 novembre, 3 e 17 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 per un totale di 24 ore di formazione sia di natura teorica che pratica attraverso la costruzione di un progetto in itinere. Il materiale didattico sarà fornito in formato word. I partecipanti sono invitati a munirsi di un pc portatile (almeno tre alla disposizione di tutti i corsisti, in modo da creare gruppi di lavoro, per la struzione di un progetto) e di un registratore mp3 dotato di memoria a lunga durata (almeno 6 ore), come materiale didattico integrativo in modo da arricchire il materiale didattico e tenere il ricordo delle informazioni sempre in essere. In un periodo contrassegnato da un pericoloso "ristagno" delle opportunità lavorative, a maggior ragione per coloro che vivono una situazione di disagio, quale la disabilità visiva, è quanto mai necessario prodigarsi al fine di offrire ai disabili visivi gli strumenti mediante i quali portare alla luce le proprie potenzialità e metterle a frutto attraverso un percorso socio-psico-pedagogico che reimpieghi le stesse potenzialità in concreto operato professionale al servizio della comunità. Per ulteriori informazioni il docente dott. Andrea Pandolfi, è a disposizione per qualunque approfondimento attraverso la mail: andreapandolfi67@libero.it, oppure telefonicamente: 349 88 32 158. Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Sezione Provinciale di Bari Il Presidente (Luigi Iurlo) Telefono e fax 0805429082 - 0805429058 E-mail: uicba@uiciechi.it

Pubblicazione del: 26-10-2011
nella Categoria Progetti


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Venerdì 4 novembre Incontro con il Vice Questore di Bari

Titolo Successivo: Venerdì 4 novembre Incontro con il Vice Questore di Bari

Elenco Generale


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password