Calcio   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

PER L’ASD UIC BARI COPPA ITALIA E CAMPIONATO DI CALCIO A 5

I NON VEDENTI 2-1 AL NAPOLI: SONO IN SEMIFINALE DI COPPA ITALIA.

A NAPOLI TERZA SCONFITTA STAGIONALE PER GLI IPOVEDENTI

 

 

 

     Un successo e una sconfitta per l’Associazione Sportiva Dilettantistica Unione Italiana Ciechi Bari che sabato 16 e domenica 17 gennaio 2010 è scesa in campo per disputare il quarto di finale della Coppa Italia per non vedenti assoluti e la 3^ giornata del Campionato di calcio a 5 per ipovedenti indetti dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico).

     Sabato 16 gennaio 2010, presso il Centro Sportivo “Di Cagno Abbrescia” di Bari, la squadra degli atleti non vedenti assoluti ha superato il quarto di finale di Coppa Italia grazie al successo per 2-1 conquistato contro la formazione dell’A.S. Napoli NV C/5.

     Dopo una prima frazione di gioco caratterizzata da continui capovolgimenti che hanno visto le due formazioni affrontarsi a viso aperto e chiudere il primo tempo sullo 0-0, la ripresa è stata caratterizzata dal vantaggio iniziale della squadra barese, rete di Marco Mongelli giunta nelle prime battute di gioco, a cui i partenopei hanno risposto con Mario Zungri che, allo scadere del tempo regolamentare, ha trasformato il tiro libero che ha fissato il risultato sull’1-1 con la conseguente disputa dei tempi supplementari chiusi sul risultato di parità. Il match è terminato con Le due formazioni impegnate con la lotteria dei rigori che ha visto l’A.S.D. UIC Bari conquistare l’accesso alla fase finale grazie alla trasformazione di Vincenzo Cacucciolo che ha assicurato il successo per 2-1.

     Lo storico traguardo delle semifinali è stato conquistato dall’A.S.D. UIC Bari grazie alle prestazioni dei seguenti atleti: Giuseppe Chiarappa e Paolo Tamburano (portieri vedenti), Vincenzo Cacucciolo, Giuseppe Catarinella, Vincenzo Di Bari, Antonio Garofalo, Vito Mancini e Marco Mongelli (tutti atleti non vedenti assoluti) guidati da Giuseppe Chiarappa quale allenatore e da Alessandro Pastore che ha ricoperto il ruolo di guida dietro la porta avversaria.

     Dopo il turno di campionato in programma il prossimo 14 febbraio con l’impegno in casa dell’A.S. Nuovi Orizzonti Siracusa, l’A.S.D. UIC Bari riprenderà l’avventura di Coppa contro la vincente dell’incontro di quarto di finale tra l’A.S.D. Roma 2000 e il Liguria Calcio Non Vedenti.

     Il week-end è stato completato dall’impegno della rappresentativa degli ipovedenti che domenica 17 è stata impegnata presso il FCS Stadium Club di Pomigliano d'Arco, dove ha affrontato i padroni di casa dell’A.S.D. Noived Napoli che si è imposta col risultato di 2-1.

     Il match ha visto i baresi protagonisti di una buona prestazione a cui è mancato il risultato. Dopo il vantaggio partenopeo della prima frazione, i biancorossi hanno raggiunto il pareggio grazie alla rete di Nunzio Bruno. Il nuovo vantaggio dei campani giunto al termine dell’incontro ha determinato il definitivo 2-1 che ha sancito la terza sconfitta stagionale della formazione barese.

       La formazione barese è stata guidata da Pasquale Cataldo che per l’ultimo turno del girone d’andata ha utilizzato i seguenti atleti: Alessandro Iurlo e Mario Di Tommaso (portieri Vedenti), Vito Ardito, Michele Belardi, Nunzio Bruno, Carmine Cesario, Nicola Costantino e Stefano Scommegna (atleti con residuo visivo non superiore a 1/10).

     Il terzo turno del girone sud ha visto l’UIC Roma imporsi per 1-0 sul campo della Terra di lavoro Caserta.

   Il girone di ritorno riprenderà il 27 marzo con l’A.S.D. UIC Bari che ospiterà la Pol. Terra di Lavoro Caserta.

 

 

Associazione Sportiva Dilettantistica
Unione Italiana Ciechi Bari
il Presidente
(Vito Mancini)
cell. 3334524662
e-mail: uicbari@comitatoparalimpico.it



Pubblicazione del: 18-01-2010
nella Categoria Sport


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: rappresentazione dell'opera Boheme

Titolo Successivo: CIRCOLARE REGIONALE N.2 Colonie estive 2010

Elenco Generale


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password