La biblioteca del policlinico di Bari diventa accessibile per gli ipovedenti   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti comunica che, in data 09/12/2008 è stato installato, presso la Biblioteca Centrale del Policlinico di Bari, un apparecchio video-ingranditore mod. Clear View Plus della Optelec, che potrà essere utilizzato ai fini della consultazione di testi personali o della biblioteca stessa. L’iniziativa è stata avviata da un nostro socio, Nicolò Fiume, studente universitario presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, frequentante il corso di laurea in fisioterapia, che ha fatto notare la necessità dell’apparecchio in quanto il suddetto corso di laurea annovera la presenza di diversi studenti ipovedenti e la Facoltà di Medicina e Chirurgia non dispone delle attrezzature per gli studenti che presentano una disabilità. Il tutto è stato reso possibile grazie all’intervento del Direttore della Biblioteca Centrale del Policlinico di Bari, Francesco De Benedetto e del Professor Paolo Ponzio della commissione disabilità presso l’ateneo di Bari, che si sono interessati ed occupati dell’organizzazione e del reperimento delle risorse per rendere possibile l’iniziativa.

Pubblicazione del: 16-12-2008
nella Categoria Informazione


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: comunicato stampa: domenica Nuovi Orizzonti Siracusa - ASD UIC Bari per il campionato di calcio a 5 non vedenti assoluti 

Titolo Successivo: Rutigliano, incontro dibattito sulle problematiche dei videolesi - festa di Natale

Elenco Generale UIC Notizie


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password