Lunedì 27/11/2017 "Cinema senza Barriere" Film: Il colore nascosto delle cose. Non    Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus, Sezione Provinciale di Bari, ti invita a partecipare al quinto appuntamento dell’anno con "Cinema Senza Barriere". Lunedì 27 novembre 2017, alle ore 18.00, presso il Multicinema Galleria di Bari. Film in programma “Il colore nascosto delle cose” di Silvio Soldini. L'ingresso del non vedente o ipovedente prevede un costo di tre euro; per gli accompagnatori, invece, l'accesso è gratuito. Ti ricordo che tale iniziativa è stata realizzata al fine di consentire ai non vedenti ed ipovedenti di fruire appieno della proiezione cinematografica per mezzo di audiodescrizioni sceniche. Tutto ciò mediante l'utilizzo di cuffie consegnate all'ingresso, da prenotare telefonicamente presso la Sezione Provinciale di Bari dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus - 0805429082 - 0805429058, o per posta elettronica a uicba@uiciechi.it entro le ore 13.00 del 27 novembre 2017. Si informa, altresì, della possibilità di usufruire del servizio di trasporto gratuito da e per il Multicinema Galleria. Per le prenotazioni, è possibile inviare una mail a info@samaagency.it oppure chiamare i numeri  080 9758022 e 3287933501. Vi aspettiamo numerosi. Una massiccia partecipazione confermerà l’importanza dell’iniziativa. Ti ringrazio sin dora se ci aiuterai a divulgare la notizia. Non mancare. IL colorE NASCOSTO DELLE COSE Nazione: Italia, Svizzera Anno: 2017 Durata: 115’ Genere: Drammatico, Sentimentale Regia: Silvio Soldini Sceneggiatura: Doriana Leondeff, Davide Lantieri, Silvio Soldini Interpreti principali: Valeria Golino, Adriano Giannini, Arianna Scommegna, Laura Adriani, Anna Ferzetti, Andrea Pennacchi, Beniamino Marcone, Mattia Sbragia, Valentina Carnelutti, Giuseppe Cederna Fotografia: Matteo Cocco Distribuzione: Videa Teo è un uomo in fuga dalle responsabilità. Il lavoro è l’unica cosa che veramente ama, fa il creativo per un’agenzia pubblicitaria e non stacca mai, tablet e cellulari lo tengono in perenne e compulsiva connessione con il mondo. Emma ha perso la vista a sedici anni, ma non ha lasciato che la sua vita precipitasse nel buio. Si è da poco separata dal marito e Teo, brillante e scanzonato, sembra la persona giusta con cui concedersi una distrazione. Per Teo invece, tutto nasce per gioco e per scommessa, Emma è diversa da tutte le donne da lui incontrate finora ed è attratto e impaurito dal suo mondo. Una ventata di leggerezza li sorprende, ma quel galleggiare in allegria bruscamente finisce. Ognuno torna alla propria vita, ma niente sarà più come prima. -- Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione Provinciale di Bari il Presidente (Vito Mancini) Tel & fax 0805429082 - 0805429058 e-mail: uicbari@gmail.com

Pubblicazione del: 27-11-2017
nella Categoria Informazione


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: GIORNATA NAZIONALE DEL CANE GUIDA

Titolo Successivo: concorso pubblico per N. 1 posto di "istruttore direttivo informatico", presso il Comune di Putignan

Elenco Generale UIC Notizie


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password