corso-vacanza    Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

SULLA SPIAGGIA DI VELLUTO IN COMPAGNIA DELL’ESPERANTO GRATIS PER 4 GIOVANI, 175 EURO PER ALTRI 11 NON VEDENTI PER UNA SETTIMANA SULLA SPIAGGIA DI SENIGALLIA (DAL 7 AL 14 SETTEMBRE 2013), ALBERGO A 3 STELLE PROPRIO SUL MARE, CAMERA DOPPIA, PENSIONE COMPLETA INCLUSI LE BEVANDE ED I SERVIZI DI SPIAGGIA 1. Questa straordinaria opportunità è offerta dalla I.A.B.E. (Associazione Italiana dei Ciechi Esperantisti), che pagherà la differenza rispetto alla quota di soggiorno completa, per i primi quindici non vedenti o ipovedenti che faranno pervenire entro il 15 giugno la propria adesione. I primi quattro giovani di età compresa fra i 18 e i 30 anni potranno usufruire del soggiorno gratuito; altri undici non vedenti o ipovedenti dovranno pagare una quota di 175 euro. 2. La I.A.B.E. propone due corsi di Esperanto, uno per principianti e l'altro di approfondimento, destinati ciascuno a 7/8 persone per un totale di 15. L'ordine di iscrizione verrà compilato in base alla data di versamento di 100 euro a titolo di caparra che dovrà essere versata anche da chi concorre alla gratuità. La quota sarà restituita a coloro che non rientreranno tra i primi quindici iscritti e ai giovani che vinceranno il soggiorno gratuito. Tuttavia anche gli esclusi avranno la possibilità di partecipare comunque, pagando l'intera retta di 315 euro. La caparra non verrà restituita a chi non parteciperà alla settimana di corso-vacanza. 3. La I.A.B.E. chiede ai partecipanti, come unico impegno, la frequenza, durante la settimana, di un breve corso di Esperanto, per complessive 18 ore (3 ore al giorno), basato specialmente sulla conversazione. La mancata frequenza al corso comporterà la perdita dello sconto sulla quota di soggiorno. 4. I partecipanti devono essere iscritti all'U.I.C. ed aver compiuto il diciottesimo anno di età entro il 7 settembre 2013. 5. Per iscriversi inviare all'Associazione Ciechi Esperantisti, via Rismondo 1, 60123 Ancona, una domanda in nero o in Braille recante i dati anagrafici, la dichiarazione di essere iscritti all'U.I.C., e la fotocopia del bollettino postale attestante l'avvenuto pagamento della quota di 100 euro che dovrà essere versata nel C.C.P. n° 13905609, intestato a: Aldo Grassini, via Rismondo 1, 60123 Ancona. Si chiede, inoltre, di specificare se il materiale fornito dall'Organizzazione dovrà essere redatto in Braille o in caratteri ingranditi. 6. I primi quindici ammessi al Corso- Vacanza, avranno facoltà di portare un accompagnatore usufruendo per quest'ultimo delle stesse condizioni, esclusa l'obbligatorietà di partecipare al corso di Esperanto, offerto comunque a tutti gratuitamente. 7. Per informazioni telefonare a Daniela Bottegoni tel. 339-8007222 o inviare una e-mail a: aldograssini1@tin.it

Pubblicazione del: 10-04-2013
nella Categoria Informazione


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Progetto Biennale Comune di Bari

Titolo Successivo: Convegno sull’Albinismo – Caltanissetta 26 aprile 2013

Elenco Generale UIC Notizie


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password