Corso di autonomia domestica   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

L'Associazione Volontari Famiglie Pro Ciechi, rappresentante le famiglie dei ciechi e ipovedenti di terra di Bari e Bat, comunica che, a partire da sabato 21.05.2011, avvierà un corso di AUTONOMIA DOMESTICA PER DISABILI VISIVI VOLONTARI" NELL'AMBITO DEL BANDO PROGETTI DI FORMAZIONE ANNO 2011 del Centro di Servizio al Volontariato San Nicola di Bari. La vista permette di fotografare immediatamente ed in modo completo, ad un tempo sintetico ed analitico, uno spazio, una scena, un'immagine, così da consentire una rapida e spontanea interazione con l'ambiente, la possibilità di programmare, organizzare e attuare le condotte specifiche necessarie per realizzare una qualsiasi attività. La vista, inoltre, consente di apprendere facilmente mediante l'imitazione, osservando e realizzando ciò che si sta guardando. Quando, però, la vista viene a mancare, dalla nascita o in età adulta, qualsiasi gesto, condotta e abilità, nello specifico di amministrazione quotidiana in ambito domestico, può diventare estremamente complicato e a volte anche pericoloso e necessita di un apprendimento appositamente guidato e realizzato con l'aiuto di metodiche, tecniche ed ausili specifici. La capacità di muoversi con relativa autonomia negli ambienti che si frequentano (servizi, sala da pranzo, cucina, ecc.) e di badare alla loro cura, sono parte integrante e irrinunciabile della vita quotidiana, anche per le persone portatrici di disabilità di tipo visivo. Di qui la necessità di un percorso formativo appositamente pensato che permetta al soggetto in difficoltà visiva di superare gli ostacoli imposti dalla disabilità e raggiungere un adeguato contatto con la realtà, e una conseguente autonomia nelle pratiche domestiche. Le motivazioni che sottendono la proposizione del progetto in questione, derivano, quindi, dalle numerose richieste fatte pervenire dai soci e non soci con disabilità visive dell'Associazione Volontari Famiglie pro Ciechi di realizzaare un apposito percorso formativo di autonomia domestica per rendere le persone affette da minorazioni visive capaci di muoversi con soddisfacente padronanza tra le mura domestiche e nelle attività che di consueto si svolgono all' interno di queste. L'acquisizione di queste conoscenze, abilità e competenze potrà consentire ai volontari videolesi, non solo di maturare una maggiore autonomia personale nel sovrintendere ad incompense di fondamentale importanza per la vita quotidiana, ma anche e soprattutto di guidare altri videolesi in età giovanile ed adulta all'acquisizione delle abilità di cui sopra. Il Corso in questione, pertanto, assume una doppia valenza formativa in quanto potrà consentire, non solo di abilitare/riabilitare persone disabili visive ad acquisire competenze nel settore del governo della casa, ma anche di fare in modo che questi soggetti possano successivamente proporsi, in qualità di volontari adeguadamente formati, agli altri videolesi della provincia come esempio e come guida. Le attività previste nel presente percorso formativo saranno articolate in una parte teorica e in un laboratorio formativo abilitante all'autonomia domestica, che prevede le seguenti azioni raggruppate in 6 moduli: La dimensione della gratuità, modelli organizzativi e organizzazione in partenariato Regole e norme del corretto comportamento a tavola Concetti, norme e conoscenze sulle metodiche e tecniche di pulizia della casa Concetti, norme e conoscenze sulle metodiche e tecniche di governo della cucina Conoscenza ed utilizzo del materiale tiflotecnico e degli ausili per l'autonomia domestica Training in ambiente interno (domestico). La responsabilità della gestione del Corso sarà affidata ai dirigenti dell'A.Vo.Fa.C., che sono genitori e famigliari di persone videolese. Tutta l'attività sarà documentata per permettere una verifica critica di quanto realizzato e consentirne, eventualmente, la riproposizione in altri contesti. La prima lezione del corso si terrà sabato 21 maggio 2011, in orario diurno presso i locali dell'U.I.C.I. di Bari, Viale Ennio n. 54. Le successive lezioni saranno così articolate: 28 maggio; 4, 11, 18 e 25 giugno; 2, 9, 16 luglio. Tutti coloro i quali intendano partecipare al suddetto corso devono far pervenire la propria adesione entro, e non oltre, il 14 maggio 2011. Le prenotazioni, fino ad esaurimento delle disponibilità, saranno registrate nell'ordine in cui perverranno. Con l'aguruio che il suddetto corso possa rappresentare il preludio di un percorso mirato a rendere l'autonomia parte integrante della progettualità associativa a breve termine, porgo cordiali saluti. Associazione Volontari Famiglie Pro Ciechi Il Presidente (Olimpia Di Scipio) Telefono 3478603244

Pubblicazione del: 12-05-2011
nella Categoria Attività


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Mercoledì 15 giugno La tela di Penelope

Titolo Successivo: Venerdì 27 maggio Incontro su Magnetoterapia

Elenco Generale UIC Notizie


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password