CIRCOLARE REGIONALE N.2 Colonie estive 2010   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

 

CIRCOLARE N. 2

Bari, 22.01.2010

 

Ai Presidenti

Delle Sezioni Provinciali di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto

Dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS

 

Al Commissario Straordinario

Della Sezioni Provinciali di Barletta-

Andria-Trani

Dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS

 

LORO SEDI

 

Oggetto: colonie estive – campi scuola interregionali per studenti minorati della vista e pluriminorati, per pluriminorati non scolarizzati, residenti in Puglia, Abruzzo, Molise e Basilicata

 

Con la presente si comunica che lo scrivente Consiglio regionale UICI ha deliberato di effettuare tre Colonie Estive - Campi Scuola interregionali per studenti minorati della vista e pluriminorati, e per pluriminorati non scolarizzati.

Ha, altresì, deliberato di estendere la partecipazione ai ragazzi residenti in Abruzzo, Basilicata e Molise.

In particolare le tre colonie saranno articolate come di seguito:

-        26.06.2010 – 10.07.2010 Colonia estiva – Campo scuola interregionale, riservato a scolari minorati della vista e pluriminorati, iscritti alla scuola primaria e secondaria di primo grado;

-        03.07.2010 – 17.07.2010 Campo Estivo Socio Educativo Riabilitativo Interregionale, riservato ai minorati della vista pluriminorati non scolarizzati;

-        10.07.2010 – 24.07.2010 Colonia Estiva–Campo Scuola-Interregionale, riservato a studenti minorati della vista e pluriminorati, iscritti alla Scuola Secondaria di secondo grado, alle scuole di Formazione Professionale e all’Università.

La località di svolgimento delle suddette Colonie sarà, molto probabilmente, Villapiana Lido, in provincia di Cosenza, presso il Villaggio “Le Ginestre”.

La quota di adesione per ciascun partecipante ammonta ad euro 200,00 (duecento/00).

La domanda di partecipazione e la relativa quota di adesione dovranno pervenire improrogabilmente entro il 31.03.2010, pena la decadenza del diritto a partecipare all'iniziativa di cui trattasi, affinché si possano curare per tempo gli aspetti organizzativi e logistici relativi alla struttura che accoglierà i ragazzi e coordinare la formazione degli operatori che saranno coinvolti, facendo loro acquisire le necessarie competenze e i comportamenti maggiormente rispondenti ai bisogni dei partecipanti.

Le domande di partecipazione, i cui moduli si trasmettono in uno alla presente, dovranno essere spedite, in originale e corredate dalla documentazione indicata, al seguente indirizzo:

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS

Consiglio regionale della Puglia

Via G. Pellegrini n. 37

70124 Bari

In alternativa i genitori dei minori interessati, o coloro che ne esercitano la potestà, potranno  far  pervenire la domanda di partecipazione tramite le Sezioni Provinciali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS di appartenenza del proprio figlio.

Per ogni altra informazione si rimanda ai Regolamenti di seguito riportati.

Per ulteriori chiarimenti è, inoltre, possibile contattare la segreteria del Consiglio regionale attraverso l’indirizzo email uicpuglia[at]uiciechi.it o, in alternativa, al seguente numero telefonico: 080.542.43.41.

Si prega di attivarsi con tempestività nel divulgare l’iniziativa.

Cordiali saluti.

 

All.3                                                                                             



Il Presidente Regionale

                                                                                                  Giuseppe Simone

 

REGOLAMENTO  DELLA COLONIA ESTIVA – CAMPO SCUOLA INTERREGIONALE RISERVATA A STUDENTI MINORATI DELLA VISTA E PLURIMINORATI, RESIDENTI IN PUGLIA, ABRUZZO, MOLISE E BASILICATA ISCRITTI ALLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO – ANNO SCOLASTICO 2009/2010

ART. 1

La Colonia Estiva – Campo Scuola, è riservata ad un numero massimo di 50 tra bambini e ragazzi minorati della vista e pluriminorati che frequentano la scuola primaria e secondaria di primo grado, residenti in Puglia, Abruzzo, Molise e Basilicata regolarmente iscritti nell’Anno Scolastico 2009/2010.

I ragazzi coinvolti saranno seguiti, durante tutto il soggiorno e nelle attività programmate, da operatori con esperienze tiflologiche pregresse, con un rapporto di uno a due se minorati della vista e di uno a uno se sono presenti minorazioni aggiuntive.

ART. 2

I genitori dei minori interessati, o coloro che ne esercitano la potestà, dovranno far pervenire, a  questa  Sede   Regionale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, entro e non oltre il 31 marzo 2010, pena la decadenza  del  diritto del proprio figlio a partecipare all'iniziativa di cui  trattasi,  a mezzo posta o tramite le Sezioni Provinciali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS di appartenenza del proprio figlio, domanda di partecipazione alla Colonia Estiva – Campo Scuola in originale, redatta secondo il modulo fornito  in allegato,  compresi i documenti in esso indicati.

ART. 3

La scelta dei partecipanti sarà effettuata in modo da soddisfare ogni regione e provincia applicando il seguente criterio di selezione:

Regione Puglia n. 38 partecipanti di cui:

-        Provincia di Bari: n. 9 partecipanti

-        Provincia di Barletta-Andria-Trani: n. 6 partecipanti

-        Provincia di Brindisi: n. 4 partecipanti

-        Provincia di Foggia: n. 6 partecipanti

-        Provincia di Lecce: n. 7 partecipanti

-        Provincia di Taranto: n. 6 partecipanti

Qualora dalle Sezioni pervenissero domande in numero inferiore a quello assegnato, saranno accettate le domande pervenute in esubero dalle altre Sezioni.

-        Regione Abruzzo: n. 4 partecipanti

-        Regione Basilicata: n. 4 partecipanti

-        Regione Molise: n. 4 partecipanti

Nel caso in cui pervenga un numero di domande eccedenti i posti disponibili si terrà conto dell’ordine di arrivo e farà fede il timbro postale.

ART. 4

I genitori o i legali rappresentanti dei ragazzi che parteciperanno alla Colonia Estiva – Campo Scuola dovranno versare entro e non oltre il 31 marzo 2010, pena la decadenza  del  diritto del proprio figlio a partecipare all'iniziativa di cui  trattasi, una  quota d’iscrizione di € 200,00  (duecento/00),  in uno dei seguenti modi:

a) versamento diretto, presso la  Sede  Regionale UICI, sita in Bari alla via Pellegrini n. 37;

b) versamento su c/c bancario presso Banca Monte dei Paschi di Siena Sede di Bari ABI 01030, CAB 04000, C/C 45313,87 – IBAN: IT88R0103004000000004531387.

c) vaglia postale o assegno circolare non trasferibile, da intestare  a:  Unione Italiana Ciechi Consiglio Regionale Pugliese, Via Pellegrini n. 37  - 70124 - Bari;

ART. 5

La Colonia Estiva – Campo Scuola si svolgerà da sabato 26 giugno a sabato 10 luglio 2010.

I genitori, o chi per loro, dovranno provvedere all’accompagnamento dei propri figli presso il Villaggio “Le Ginestre” sito in Via delle Ginestre - 87070 Villapiana Lido (Cosenza), dalle ore 15:00 alle ore 18:00 del 26/06/2010. Il giorno 10/07/2010, a conclusione della Colonia, si terrà un momento conviviale e ricreativo al quale sono invitati i genitori dei partecipanti, che provvederanno a riaccompagnare i propri figli.

ART. 6

Le spese di viaggio di andata e di ritorno sono a carico dei partecipanti. Sono a carico dell’Ente le spese di vitto e alloggio, le spese per visite didattiche guidate, per escursioni e per ogni altra attività connessa all'iniziativa in questione.            

 

REGOLAMENTO DELLA COLONIA ESTIVA – CAMPO SCUOLA RISERVATA A STUDENTI MINORATI DELLA VISTA E PLURIMINORATI, RESIDENTI IN PUGLIA, ABRUZZO, MOLISE E BASILICATA, ISCRITTI ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO, ALLE SCUOLE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE, AL CONSERVATORIO E ALL’UNIVERSITÀ – ANNO SCOLASTICO E ACCADEMICO 2009/2010

ART. 1

La Colonia Estiva – Campo Scuola, è riservata ad un numero massimo di 52 ragazzi minorati della vista e pluriminorati, residenti in Puglia, Abruzzo, Molise e Basilicata, frequentanti la Scuola Secondaria di secondo grado, le scuole di Formazione Professionale, il Conservatorio e l’Università, regolarmente iscritti nell’Anno Scolastico e Accademico 2009/2010.

I ragazzi coinvolti saranno seguiti, durante tutto il soggiorno e nelle attività programmate, da operatori con esperienze tiflologiche pregresse, con un rapporto di uno a due se minorati della vista e di uno a uno se sono presenti minorazioni aggiuntive.

ART. 2

I genitori dei minori interessati, o coloro che ne esercitano la potestà, dovranno far pervenire, a  questa  Sede   Regionale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, entro e non oltre il 31 marzo 2010,  pena la decadenza  del  diritto del proprio figlio a partecipare all'iniziativa di cui  trattasi,  a mezzo posta o tramite le Sezioni Provinciali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS di appartenenza del proprio figlio, domanda di partecipazione alla Colonia Estiva – Campo Scuola in originale, redatta secondo il modulo fornito in allegato, compresi i documenti in esso indicati.

ART. 3

La scelta dei partecipanti sarà effettuata in modo da soddisfare ogni regione e provincia applicando il seguente criterio di selezione:

Regione Puglia n. 40 partecipanti di cui:

-        Provincia di Bari: n. 11 partecipanti

-        Provincia di Barletta-Andria-Trani: n. 6 partecipanti

-        Provincia di Brindisi: n. 3 partecipanti

-        Provincia di Foggia: n. 6 partecipanti

-        Provincia di Lecce: n. 8 partecipanti

-        Provincia di Taranto: n. 6 partecipanti

Qualora dalle Sezioni pervenissero domande in numero inferiore a quello assegnato, saranno accettate le domande pervenute in esubero dalle altre Sezioni.

-        Regione Abruzzo: n. 4 partecipanti

-        Regione Basilicata: n. 4 partecipanti

-        Regione Molise: n. 4 partecipanti

Nel caso in cui pervenga un numero di domande eccedenti i posti disponibili si terrà conto dell’ordine di arrivo e farà fede il timbro postale.

ART. 4

I genitori o i legali rappresentanti dei ragazzi che parteciperanno alla Colonia Estiva – Campo Scuola dovranno versare, entro e non oltre il 31 marzo 2010, pena la decadenza del diritto del proprio figlio a partecipare all'iniziativa di cui  trattasi, una  quota d’iscrizione di € 200,00  (duecento/00),  in uno dei seguenti modi:

a) versamento diretto, presso la  Sede  Regionale UICI, sita in Bari alla via Pellegrini n. 37;

b) versamento su c/c bancario presso Banca Monte dei Paschi di Siena Sede di Bari ABI 01030, CAB 04000, C/C 45313,87 – IBAN: IT88R0103004000000004531387.

c) vaglia postale o assegno circolare non trasferibile, da intestare a: Unione Italiana Ciechi Consiglio Regionale Pugliese, Via Pellegrini n. 37  - 70124 - Bari;

ART. 5

La Colonia Estiva – Campo Scuola si svolgerà da sabato 10 luglio a sabato 24 luglio 2010.

I genitori, o chi per loro, dovranno provvedere all’accompagnamento dei propri figli presso il Villaggio “Le Ginestre” Via delle Ginestre - 87070 Villapiana Lido (Cosenza), dalle ore 15:00 alle ore 18:00 dell’10/07/2010. Il giorno 24/07/2010, a conclusione della Colonia, si terrà un momento conviviale e ricreativo al quale sono invitati i genitori dei partecipanti, che provvederanno a riaccompagnare i propri figli.

ART. 6

Le spese di viaggio di andata e di ritorno sono a carico dei partecipanti. Sono a carico dell’Ente le spese di vitto e alloggio, le spese per visite didattiche guidate, per escursioni e per ogni altra attività connessa all'iniziativa in questione.            

 

REGOLAMENTO DEL CAMPO ESTIVO SOCIO EDUCATIVO RIABILITATIVO INTERREGIONALE 2010, RISERVATO AI MINORATI DELLA VISTA PLURIMINORATI NON SCOLARIZZATI, RESIDENTI IN PUGLIA, BASILICATA, ABRUZZO E MOLISE

ART. 1

Il Campo estivo socio-educativo-riabilitativo è riservato ad un numero massimo di 24 giovani ciechi e ipovedenti pluriminorati che abbiano completato l'obbligo scolastico e che abbiano un’età superiore ai 18 anni, residenti in Puglia, Abruzzo, Molise e Basilicata.

I giovani coinvolti saranno seguiti, durante tutte le attività, da educatori adeguatamente selezionati, con un rapporto di uno a uno.

ART. 2

Per la partecipazione all'iniziativa i genitori, o coloro che ne esercitano la potestà,  dovranno  far  pervenire  a  questa  Sede   Regionale dell'I.Ri.Fo.R., entro e non oltre il 31 marzo 2010, pena la decadenza  del  diritto del proprio figlio a partecipare all'iniziativa di cui  trattasi, a mezzo posta o tramite le Sezioni Provinciali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS di appartenenza, domanda di partecipazione al Campo estivo socio-educativo-riabilitativo in originale, redatta secondo il modulo fornito  in allegato,  compresi i documenti in esso indicati..

ART. 3

La scelta dei partecipanti sarà effettuata in modo da soddisfare ogni regione e provincia applicando il seguente criterio di selezione:

Regione Puglia n. 18 partecipanti di cui:

-        Provincia di Bari: n. 4 partecipanti

-        Provincia di Barletta-Andria-Trani: n. 2 partecipanti

-        Provincia di Brindisi: n. 3 partecipanti

-        Provincia di Foggia: n. 3 partecipanti

-        Provincia di Lecce: n. 4 partecipanti

-        Provincia di Taranto: n. 3 partecipanti

Qualora dalle Sezioni pervenissero domande in numero inferiore a quello assegnato, saranno accettate le domande pervenute in esubero dalle altre Sezioni.

-        Regione Abruzzo: n. 2 partecipanti

-        Regione Basilicata: n. 2 partecipanti

-        Regione Molise: n. 2 partecipanti

Nel caso in cui pervenga un numero di domande eccedenti i posti disponibili si terrà conto dell’ordine di arrivo e farà fede il timbro postale.

ART. 4

I genitori o i legali rappresentanti dei ragazzi che parteciperanno al Campo estivo socio-educativo-riabilitativo dovranno versare, entro e non oltre il 31 marzo 2010, pena la decadenza  del  diritto del proprio figlio a partecipare all'iniziativa di cui  trattasi, una  quota d’iscrizione di € 200,00  (duecento/00),  in uno dei seguenti modi:

a)      versamento diretto presso  la  Sede  Regionale I.Ri.Fo.R. ONLUS sita in Bari alla via Pellegrini n.37;

b)     tramite versamento su c/c bancario N. 45333,44 ABI: 01030 CAB: 04000 presso Banca Monte dei Paschi di Siena – IBAN: IT90L0103004000000004533344;

c)     vaglia postale o assegno circolare non  trasferibile  da  intestare  a:  I.RI.FO.R. Sede  Regionale della Puglia, Via Pellegrini n.37  - 70124 – Bari.

ART. 5

Il Campo estivo socio-educativo-riabilitativo si svolgerà da sabato 03 luglio a sabato 17 luglio 2010.

I genitori, o chi per loro, dovranno provvedere all’accompagnamento dei propri figli presso il Villaggio “Le Ginestre” Via delle Ginestre - 87070 Villapiana Lido (Cosenza), dalle ore 15:00 alle ore 18:00 del 03/07/2010. Il giorno 17/07/2010, a conclusione della Colonia, si terrà un momento conviviale e ricreativo al quale sono invitati i genitori dei partecipanti, che provvederanno a riaccompagnare i propri figli.

ART. 6

Le spese di viaggio di andata e di ritorno sono a carico dei partecipanti. Sono a carico dell’Ente le spese di vitto e alloggio, le spese per visite didattiche guidate, per escursioni e per ogni altra attività connessa all'iniziativa in questione.    

 

 

 

   

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COLONIA ESTIVA 26-06-2010 10-07-2010

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COLONIA ESTIVA 10-07-2010 24-07-2010

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COLONIA ESTIVA 03-07-2010 17-07-2010

Pubblicazione del: 26-01-2010
nella Categoria Progetti


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Calcio

Titolo Successivo: Bari - Napoli radiocronaca online

Elenco Generale UIC Notizie


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password