il 21, 23, 25 e 27 settembre l'Opera "Tosca" di Giacomo Puccini con il Libretto in Braille   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

Con il presente sono ad informarti dell'iniziativa della Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli che in occasione della rappresentazione dell’opera Tosca di Giacomo Puccini il prossimo 21, 23, 25, 27 settembre il Teatro Piccinni di Bari, la Fondazione ha realizzato, in collaborazione con la F.A.L. VISION EDITORE SNC, i libretti d’opera in formato Braille, per consentire ai non vedenti un’attenta e consapevole fruizione dell’opera stessa. Allo scopo di promuovere ed incentivare tale iniziativa che, per la prima volta realizzata dalla Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari in occasione della rappresentazione di Die Walküre, č ancora in fase sperimentale, la Fondazione riserva eccezionalmente, per i non vedenti e gli ipovedenti che vorranno partecipare all’opera Tosca e fino a disponibilitą dei posti, un biglietto ridotto al prezzo simbolico di € 2,00 a persona, l’ingresso gratuito per un accompagnatore, e la distribuzione gratuita dei libretti in formato Braille. L’opera del compositore lucchese, con la direzione di Renato Palumbo, regia di Elena Barbalich, scene di Tommaso Lagattolla, vedrą protagonisti il soprano Maria Guleghina nel ruolo di Floria Tosca, il tenore Alejandro Roy nel ruolo del pittore Mario Cavaradossi, il baritono Marco Di Felice nel ruolo del Barone Scarpia. Per Prenotazioni contattare: Uffici Botteghino Corso Vittorio Emanuele II, 84 Tel e fax: 0805212484 La Fondazione assicura la disponibilitą di un libretto in formato Braille per ogni prenotazione effettuata entro il: 18 settembre alle ore 11,00 recita del 21 e 23 settembre 22 settembre alle ore 11,00 recite del 25 e 27 settembre Per motivi organizzativi, si prega inoltre di comunicare preventivamente l’eventuale presenza di un cane guida accompagnatore. In tale evenienza, onde non disturbare la visione agli altri spettatori, si richiede cortesemente l’uso delle apposite museruole per evitare che il cane possa abbaiare durante lo spettacolo. Augurandoci che tale iniziativa possa da tutti essere gradita e condivisa, e disponibili ad accogliere qualsiasi suggerimento possa essere utile per migliorare il servizio offerto, cogliamo l’occasione per porgere cordiali saluti. Unione Italiana dei Ciechi e degli IPovedenti Sezione Provinciale di Bari il Presidente (Luigi Iurlo) e-mail: uicba@uiciechi.it

Pubblicazione del: 23-09-2009
nella Categoria Informazione


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Cinema senza barriere: Gran Torino

Titolo Successivo: SMS Solidale

Elenco Generale UIC Notizie


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password