Manifestazione di protesta a Roma il 30 giugno o il 1° luglio 2009.    Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

Cari amici, come certamente saprete, il Governo ha bloccato molte delle nostre attività nazionali non concedendo i finanziamenti necessari. I nostri dirigenti nazionali stanno incontrando enormi difficoltà per incontrare il Presidente del Consiglio, o un suo rappresentante con poteri decisionali, per sottoporre loro le richieste dell'Unione. In tal senso siamo intervenuti anche noi, rappresentanti delle sedi periferiche, contattando i Prefetti di ciascuna provincia per sollecitare un loro interessamento. Ad ogni buon conto, considerato che, stante la situazione attuale, non si riesce a cavare il cosiddetto ragno dal buco, Vi informo che la Direzione Nazionale nella seduta del 10 giugno ha deciso di proporre alla base associativa il seguente piano di lotta. A partire da martedì 23 giugno, esclusi i giorni festivi ed il lunedì, una rappresentanza di almeno cento persone, tra soci e guide, dovranno stazionare a Roma, Piazza Colonna, davanti alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, fino a quando non avremo avuto risposte soddisfacenti. Si e' deciso che le regioni più vicine (Lazio, Campania, Puglia) dovranno garantire la presenza di due delegazioni in due giorni diversi. Le altre regioni garantiranno una sola rappresentanza per un giorno. In base al calendario delle attività predisposto dalla Sede Centrale, la Puglia dovrà garantire la propria presenza a Roma nei giorni 30 giugno e 01 luglio. In relazione a ciò Vi prego di dare la vostra disponibilità, direttamente alla sezione provinciale U.I.C.I. di Bari, tel. 0805429082 - 0805429058, o ai rappresentanti comunali, a partecipare alla manifestazione di protesta. Naturalmente sarà nostra cura confermare la data e le modalità di attuazione dell'evento. Mi auguro di poter contare sul Vs. aiuto perché ci ritroviamo a vivere uno dei momenti più duri e bui della storia dell'Unione Italiana dei Ciechi; un momento in cui anche la voce del più piccolo di noi può dare un senso alla lotta e visibilità alla nostra Associazione rispetto ad un Governo che fino ad ora si è solo mostrato sordo e indifferente. Cordiali saluti. Unione Italiana dei Ciechi e degli IPovedenti Sezione Provinciale di Bari il Presidente (Luigi Iurlo) e-mail: uicba@uiciechi.it

Pubblicazione del: 18-06-2009
nella Categoria Informazione


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: il 29/06 e 1°, 3, 5/7 l'Opera "Elisir d'amore" di Gaetano Donizetti. Libretto in Braille

Titolo Successivo: progetto seminario laboratorio per genitori

Elenco Generale UIC Notizie


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password